Tema Natale, cos'è, come si calcola e come si legge: guida per appassionati dello Zodiaco

Tutti sappiamo qualcosa sul nostro segno zodiacale. Quello che pochi sanno, però, è che esiste una "carta" ancora più dettagliata. Si tratta del Tema Natale.

tema-natale-cosa-e

È interessante e divertente scoprire come il segno zodiacale di ognuno di noi può influenzare il nostro carattere. Quello che in pochi sanno è che non solo la posizione del Sole, ma anche quella di tutti gli altri pianeti nel momento in cui siamo nati può dirci qualcosa sul nostro carattere.

È il Tema Natale, o Carta Natale, una vera e propria mappa di com'era il cielo il giorno, all'ora e nel luogo in cui siete nati. Scopriamo insieme cos'è, come si calcola e come leggerla.

Tema Natale: che cos'è e a cosa serve

Il Tema Natale, conosciuto anche con il nome Carta Natale o Carta Astrale o con la denominazione inglese Birth Chart, è la mappa astrologica del momento della nostra nascita e rappresenta la posizione dei pianeti nel momento e nel luogo della nascita di una persona.

Il Tema Natale è utile per tracciare il profilo astrologico di una persona in un modo in cui le sole caratteristiche del proprio segno zodiacale o il generico oroscopo che leggiamo la mattina non riescono a fare. Infatti, la posizione di ognuno dei pianeti ha una più o meno forte influenza su un aspetto del carattere di una persona e il solo segno zodiacale, o segno solare, non basta per descriverli.

Il Tema Natale è, dunque, lo strumento più utile per scoprire e indagare i nostri punti di forza e i punti di debolezza, i nostri talenti, i nostri limiti, il nostro modo di ragionare, le nostre ambizioni e il nostro modo di relazionarci agli altri.

Grazie al Tema Natale si può, quindi, ottenere un oroscopo personalizzato, molto diverso da quello generico a cui siamo abituati e che prende in considerazione solamente il transito dei pianeti rispetto al Sole.

Come calcolare il Tema Natale

Per calcolare il proprio Tema Natale servono tre cose: il giorno, l'ora precisa e il luogo della propria nascita.

L'ora di nascita serve per determinare l'Ascendente, il punto di partenza del Tema Natale, e per suddividere lo Zodiaco in dodici parti, chiamate Case. Le Case si possono calcolare usando diversi metodi matematici.

Ma niente paura, non è necessario munirsi di calcolatrice per calcolare la propria Carta Natale. Moltissimi siti, infatti, offrono la possibilità di calcolare in pochissimi secondi il Tema Natale.

Tema Natale: come leggere e interpretare la propria mappa astrale

Una volta calcolato il Tema Natale si avrà davanti una vera e propria mappa che a prima vista può confondere. Per cominciare, è utile sapere a cosa si riferisce ogni elemento presente sulla Carta Natale. Cominciamo dai pianeti.

Oltre all'Ascendente, di cui parleremo tra poco, i due aspetti che influenzano di più il carattere di una persona sono il segno zodiacale o Sole e la Luna. Mentre il Sole determina l'identità di una persona, la Luna influenza le emozioni e i sentimenti.

Mercurio determina il modo di comunicare e di pensare; Venere parla di come e cosa si ama; Marte è il pianeta dell'aggressività. perciò il suo posizionamento ci dice qualcosa su come agiamo e se sappiamo farci valere; Giove governa l'ottimismo e l'idealismo; Saturno, invece, le responsabilità, i limiti e le paure; Urano, Nettuno e Plutone, infine, si riferiscono più alla generazione che a una persona in particolare.

Passiamo ora alle Case. Le Case sono i dodici spicchi in cui è divisa la mappa del Tema Natale e ci dicono ancora qualcosa in più sul nostro carattere. Infatti, le Case corrispondono ad alcuni aspetti della vita. Ogni pianeta è influenzato dalla Casa in cui si trova e la Casa indica l'ambito in cui usiamo meglio l'energia di ogni pianeta.

  • la prima Casa è l'Ascendente, che sul Tema Natale è indicato da una linea in grassetto segnata dalle lettere AC. L'Ascendente indica il modo in cui ognuno di noi si presenta agli altri. Si anche manifesta nello stile personale e nel modo di vestire

  • la seconda Casa è la Casa dei valori concreti, ovvero i beni materiali e i talenti

  • la terza Casa si riferisce al nostro ambiente

  • la quarta è la Casa della famiglia

  • la quinta Casa è la Casa della creatività e dello svago

  • la sesta Casa si riferisce al lavoro e alla salute

  • la settima Casa è la Casa del matrimonio e delle unioni stabili

  • l'ottava Casa è quella dell'occulto e dell'inconscio

  • la nona Casa è la Casa dei viaggi

  • la decima Casa si riferisce alla carriera, all'ambizione e agli obiettivi personali

  • l'undicesima Casa è la Casa delle amicizie e delle speranze

  • la dodicesima Casa, infine, è la Casa dei nemici nascosti e delle prove della vita.

L'ultima cosa da guardare, infine, sono gli Aspetti. Gli Aspetti rappresentano i rapporti tra i pianeti. Se l'Aspetto è positivo, i pianeti cooperano tra loro, mentre se è negativo sono in conflitto. Nella mappa del Tema Natale, gli Aspetti sono rappresentati da linee di colore diverso: blu se l'Aspetto è positivo, rosso se è negativo.

Leggi anche: 5 segni che trovano l'amore in questo 2024: ecco i fortunati colpiti da Cupido