"Il traditore" è un film del 2019 diretto da Marco Bellocchio che vede protagonista Pierfrancesco Favino, accanto a Fausto Russo Alesi. Quelli interpretati dai due attori (e anche dagli altri componenti del cast) sono ruoli davvero delicati che comunque sono valsi alla pellicola importanti riconoscimenti ai David di Donatello 2020.

Il primo infatti presta il volto a Tommaso Buscetta, passato alla storia per essere stato uno dei primi collaboratori di giustizia, il secondo invece a Giovanni Falcone magistrato antimafia che ha trovato la morte qualche anno dopo gli avvenimenti raccontati nel film, nella strage di Capaci avvenuta per mano di Cosa nostra, il 23 maggio del 1992. Ecco allora tutto quello che sappiamo sul film.

"Il traditore": tutto sulla trama del film con Pierfrancesco Favino

Nella pellicola viene raccontata la storia di Tommaso Buscetta, un mafioso membro di Cosa nostra, diventato poi, come dicevamo, uno dei primi collaboratori di giustizia il cui contributo si è rivelato essere fondamentale durante le inchieste guidate da Giovanni Falcone.

Le informazioni date da Buscetta infatti furono molto utili per ricostruire in modo dettagliato come funzionava la criminalità organizzata siciliana dell'epoca, permettendo così di contrastare le azioni perpetrate dalla mafia, procedendo anche con alcuni importanti arresti.

La trama del film porta gli spettatori in una Sicilia dei primi anni '80, teatro di guerre tra cosche mafiose impegnate a stabilire a chi spetta il controllo sul traffico della droga. Si tratta di battaglie sanguinose che coinvolgono anche innocenti, rei soltanto di avere lo stesso sangue di qualcuno invischiato in questi loschi giri.

Ed è proprio quello che è capitato allo stesso Buscetta, allora boss mafioso, che per sfuggire alla legge si rifugia in Brasile. Una fuga che termina quando viene arrestato dalle autorità del posto ed estradato immediatamente in Italia. Qui, Buscetta, già venuto a conoscenza degli atroci omicidi di due dei suoi figli e di uno dei suoi fratelli, sceglie di collaborare con Giovanni Falcone nel portare alla luce i segreti della mafia.

Cast e curiosità sul film

Come abbiamo già accennato all'inizio dell'articolo, Pierfrancesco Favino, uno degli attori più apprezati e pagati del panorama italiano, e Fausto Russo Alesi sono Tommaso Buscetta e Giovanni Falcone. Ma del cast fanno parte anche Maria Fernanda Candido, Fabrizio Ferracane e Luigi Lo Cascio.

"Il Traditore" ha colpito pubblico e critica tanto da conquistare i David di Donatello 2020 come Miglior Film mentre Pierfrancesco Favino e Luigi Lo Cascio si sono aggiudicati il premio come Miglior Attore il primo e come Miglior Attore non protagonista il secondo, per la sua interpretazione di Salvatore Contorno, il mafioso che seguendo l'esempio di Buscetta decise anche lui di collaborare con la giustizia.

La trama vi ha incuriosito, ma non sapete dove vedere "Il Traditore"? Potete farlo gratuitamente su RaiPlay, la piattaforma di streaming della RAI. In alternativa è disponibile anche per gli abbonati di Disney Plus, mentre su YouTube e Google Play Film è acquistabile a soli 2,99 euro e su Apple Tv e Tim Vision a soli 3,99.