Chi è Vera Gemma: biografia, vita privata e curiosità sulla nota attrice romana

Figlia di Giuliano Gemma, Vera segue fin da piccola le orme del padre, ma la sua vena artistica andrà oltre alla macchina da presa.

vera-gemma-chi-e

Vera Gemma è un'attrice e showgirl italiana che vanta una carriera molto diversificata. Oltre alla partecipazione a numerosi film e documentari, infatti, è anche un volto noto dei reality show, come dimostrano le sue adesioni a "L'isola dei famosi" e "Pechino Express".

Inoltre, si dedicherà anche alla scrittura, dando così espressione compiuta alle sue inclinazioni artistiche. Ripercorriamo allora la vita di Vera Gemma, dagli esordi nel cinema fino alla regia, e scopriamo di più anche sulla sua vita privata.

Vera Gemma, tutto sulla figlia d'arte di Giuliano Gemma

Vera Gemma nasce a Roma il 4 luglio 1970 ed è la figlia di Giuliano Gemma, celebre attore western, e di Natalia Roberti. Vera Gemma inizia a lavorare nel cinema fin da bambina, al fianco del padre, prendendo parte a produzioni come Il grande attacco del 1978.

Successivamente la sua vita si svolge fra Roma, Parigi, e Los Angeles, dove lavora anche come spogliarellista per The Body Shop.

Nei primi anni '90 inizia la carriera di attrice di teatro, per poi passare al cinema. Fra le sue interpretazioni si ricordano La sindrome di Stendhal e Il cartaio, di Dario Argento, ma anche Ovosodo di Paolo Virzì e Scarlet Diva di Asia Argento.

Vera Gemma si mette alla prova anche con la televisione, recitando nelle fiction Linda e il brigadiere, e Le ragazze di piazza di Spagna. Nel 2005 è fra i concorrenti del reality condotto da Carlo Conti Ritorno al presente.

Nel frattempo, non cessa di sperimentare altre forme d'arte: nel 2006 collabora con la band Distorsonic nel loro album di debutto, ed è autrice di due libri: il testo autobiografico Le bambine cattive diventano cieche, e il thriller Latin Lover.

Vera Gemma decide poi di passare dietro la macchina da presa, dirigendo, insieme ad Antonella Fulci, il cortometraggio Blues for Michael, dedicato a Michael Jackson, e soprattutto un documentario sulla vita del padre, Giuliano Gemma: un italiano nel mondo.

Dal padre eredita anche la passione per il circo, a cui si dedica dopo il 2013, soprattutto come domatrice di leoni e tigri, viaggiando con una compagnia itinerante per tutta Europa e Russia. Il documentario che avrebbe voluto trarne, tuttavia, rimane inedito.

Nel 2019 partecipa al documentario di Alfredo Lo Piero, Figli del set, che indaga la situazione dei figli d'arte. Nello stesso periodo partecipa a Pechino Express con Asia Argento, e poi con Gennario Lillio, che le dona grande popolarità.

Nel 2020 continua con i reality, partecipando a Resta a casa e vinci condotto da Costantino della Gherardesca, nel ruolo di esperta di seduzione, e poi all'Isola dei famosi. Nel 2022, invece, sarà protagonista del documentario Vera.

Gli amori, una famiglia ingombrante e la chirurgia

Fra i legami più significativi di Vera Gemma va ricordato l'ex marito Jamil, ex campione di Kung Fu e sposato nel 2001 a Parigi. Successivamente l'attrice ha avuto una relazione con Hanry Harris, da cui è nato il figlio Massimo Giuliano. Dal 2018 al 2020 Vera Gemma è stata infine fidanzata con il trapper Jeda Filal.

Il retaggio di Giuliano Gemma segna profondamente la vita di Vera, che vive la sua vita al massimo seppur con delle problematiche, come la perdizione delle droghe, da lei stessa ammesso.

Recentemente, ha affermato di essere single, ma di aver ironicamente aperto le audizioni per trovare l'uomo della sua vita. Secondo alcune indiscrezioni, però, forse quest'uomo lo avrebbe già trovato.

Secondo alcuni rumours, infatti, si dice ci possa essere del tenero tra lei e il cantante Gué Pequeno. La loro conoscenza sembra essere avvenuta sui social circa 4 mesi fa. Sarà Gué Pequeno ad aver superato i provini?