Dalla sua vittoria alla quinta edizione di X Factor nel 2011 la carriera di Francesca Michielin è decisamente decollata e da adolescente talentuosa è diventata una cantante di successo. La Michelin ha dimostrato più volte di essere una "tosta", cavandosela con spigliatezza in diversi campi anche oltre alla musica.

Il suo primo album in studio, "Riflessi di me", Francesca Michielin lo ha lanciato nel 2012 e in concomitanza con l'uscita di ogni album della cantante ci sono state tournée e collaborazioni che le hanno permesso di collezionare numeri niente male per una cantante tanto giovane.

Tra album venduti, biglietti staccati e ovviamente, anche download che sono diventati, ogni anno un po' di più, parte importantissima dei guadagni dei cantanti scopriamo a quanto ammonterebbe il patrimonio di Francesca Michielin.

Francesca Michielin, tutto quello che sappiamo sul suo patrimonio

Difficile stabilire con esattezza il patrimonio di Francesca Michielin. Possiamo però ipotizzarlo guardando i numeri collezionati dalla cantante. Per darvi qualche informazione in più, solo nel 2014 con il suo primo album, secondo la classifica FIMI Francesca aveva raccolto un totale di 960mila vendite certificate. Numero che è ovviamente aumentato nel corso degli anni anche con l'utilizzo sempre più frequente da parte degli utenti delle piattaforme di streaming musicale.

Nell'era dei social e dello streaming infatti, gli artisti rendono disponibili i propri brani anche in formato digitale così da permettere ai fan di poterli scaricare da piattaforme come YouTube, Spotify, Apple Music e Amazon Music.

Vi basti pensare, per esempio che su Instagram conta più di 950mila follower e solo su YouTube la pagina ufficiale di Francesca Michielin raccoglie oltre 300mila iscritti senza contare ovviamente eventuali avventori del canale. Qui, "Chiamami per nome" il singolo portato insieme a Fedez al Festival di Sanremo, ha collezionato 46.438.255 visualizzazioni.

A proposito di Sanremo, Michielin ha partecipato due volte alla kermesse musicale e per tutte e due le volte si è classificata seconda, guadagnando oltre che in visibilità anche sui cachet destinati ai cantanti in gara che si aggirerebbero attorno ai 50mila euro.

Prima del 2021 infatti, la prima volta al Festival per la cantante è stata nel 2016 con il brano "Nessun grado di separazione" canzone con cui ha rappresentato l'Italia agli Eurovision di Stoccolma dello stesso anno. Per l'occasione ha cantato in inglese.

Nel 2022 Michielin ha partecipato al Festival come direttore d'orchestra per Emma Marrone, ci si potrebbe quindi chiedere quanto guadagnino gli orchestrali in questa occasione. Si parlerebbe infatti di 1.900 euro come cifra complessiva per tutte le serate da unire allo stipendio di base che può arrivare fino ai 1.800 euro netti. Ovviamente immaginiamo che per Francesca Michielin il compenso sia stato nettamente maggiore.

Dal sodalizio con Fedez al ritorno ad X Factor sul palco come presentatrice

Rkomi, Dargen D'Amico, Ambra Angiolini e ovviamente anche Francesca Michielin. Guardando tutti i volti famosi che prenderanno parte ad X Factor 2022, si potrebbe definire questa edizione come "Fedez-centrica". In un modo o nell'altro infatti, tutti tra giudici e presentatrice hanno un legame con il cantante e imprenditore. 

A presentare il talent di Sky sarà appunto proprio la cantante che, sin dai suoi esordi ad X Factor come concorrente nella squadra di Simona Ventura, con Fedez ha stretto un vero e proprio sodalizio artistico. La prima collaborazione tra i due risale al 2013 con "Cigno nero", brano di Fedez di cui Francesca ha cantato il ritornello. La stessa cosa si è ripetuta nel 2014 con "Magnifico".

La stessa emittente dopo aver "testato" la bravura di Francesca Michielin davanti alle telecamere, ha voluto puntare ancora una volta su di lei. Francesca infatti arriva dalla sua prima esperienza come conduttrice per "Effetto Terra" programma di Sky Nature in cui la cantante insieme ad alcuni ospiti parlava di sostenibilità ambientale.

Tra un impegno musicale e uno televisivo comunque, nel 2022 Francesca Michielin ha anche scritto un libro edito Mondadori dal titolo "Il cuore è un organo" in vendita a 17,57 euro. Un successo stando alle recensioni raccolte da Amazon! E per non farsi mancare nulla è anche stata candidata ai David Di Donatello 2022 per aver composto e interpretato "Nei tuoi occhi", il brano del film "Marilyn ha gli occhi neri".