È stato notato dagli utenti un cambiamento radicale nella scelta e nella disposizione dei post che vengono visualizzati su Instagram. Quest’anno, l’algoritmo Instagram 2022 sta mutando. La trasformazione è indifferente per il pubblico target, ma per chi si occupa di strategia di marketing digitale sui social media è una vera rivoluzione. 

Il nuovo algoritmo Instagram 2022 se non venisse ben compreso, provocherebbe un ranking organico basso sull'app. Quali fattori considerare? Quale criterio applicare? Qual è il principio del nuovo algoritmo Instagram 2022? 

La domanda principale è: che cosa sta cambiando? Le vedremo tutte le novità, dalla prima all’ultima. In questo modo si potranno fare bene i conti sull’algoritmo Instagram 2022. Come difendersi dal calo di visibilità? Come aumentarlo?

Leggendo questo articolo scoprirai tutto su cosa sta cambiando e le novità dell’algoritmo Instagram 2022. Ricche informazioni, come, ad esempio, come funziona l’algoritmo Instagram storie, come attivarlo in generale, come funziona nel 2022, tutte le novità e come dare più visibilità al profilo se assecondi bene l’algoritmo Instagram.

Come funziona l'algoritmo delle storie di Instagram?

L’algoritmo Instagram 2022 funziona diversamente nelle storie. Come avviene la visualizzazione? Esso riconosce gli utenti con cui interagiamo maggiormente e in modo regolare, per cui, con una frequenza costante. Cosa fa? 

Li posiziona in cima alla lista delle stories da visualizzare. Perché? Bhè, è logico, sono gli utenti a cui interessi di più poiché interagiscono con te sui social normalmente e soprattutto quotidianamente. Le stories crescono di popolarità sempre di più e l’algoritmo Instagram aiuta ad aumentarne l’efficacia. 

Capire in che modo l’algoritmo Instagram 2022 sceglie l’ordine delle storie da far visualizzare a tuo pubblico è il primo passo per andare incontro alla piattaforma e alle sue regole. Intelligentemente, oggi, l’algoritmo Instagram 2022 ha scelto di abbandonare il feed cronologico per dare spazio a quello basato sull’apprendimento automatico. 

Cosa significa? Questo comprende quali profili sono più interessati a te e mostra loro le tue pubblicazioni. Innanzitutto, tiene traccia degli account più affezionati. Non è lo stesso del feed poiché le stories funzionano in maniera diversa. 

Nel caso in cui vedete crescere il numero degli utenti che visualizzano le stories ma nel contempo visualizzate sempre le stesse persone in cima alla lista, è normalissimo.

Come funziona nelle stories? Nel pratico, traccia costantemente tutti i comportamenti degli utenti sulla piattaforma. L’applicazione è in grado di classificare gli account più interessati a te e quelli che ti interessano.

Come attivare l'algoritmo su Instagram?

Per attivare l’algoritmo Instagram 2022 dovrai considerare diversi aspetti e fattori, come anticipato. Prima di ogni cosa, dovresti postare quando gli utenti sono più attivi per andare incontro ai fattori che influenzano il modo di far visualizzare i post agli utenti sul social media, poiché penalizza la pubblicazione in orari in cui non c’è nessuno in linea. 

Nel momento in cui ottiene un bel numero di interazioni, qualsiasi post pubblicato, viene considerato dalla piattaforma interessante e quindi l’algoritmo capisce che il contenuto è rilevante e che quindi è veramente di valore. 

Per cui, se un contenuto fa capire all’algoritmo Instagram che interessa al pubblico, verrà spinto sempre di più, in modo da farlo visualizzare a quante più persone simili possibile. Per capire quando la tua audience è attiva devi analizzare gli insight e i dati per attivarlo nel 2022 a tuo favore. 

Per il feed in generale e per qualsiasi tipo di formato da postare, devi sapere che l’algoritmo Instagram segna la priorità a post migliori, sulla base di segnali specifici. Porta verso l’alto i contenuti più rilevanti e offre la maggiore visibilità quando comprende che gli utenti hanno interagito con l’oggetto. 

Vengono collocati in basso quando non suscitano nessun tipo di interesse e di coinvolgimento. I reels e gli IGTV sono simili all’algoritmo dei post Instagram.

Includendo gli hashtag, una call to action e usando una comunicazione persuasiva in base al messaggio e condividendo il post nel feed e nelle stories, è possibile aumentare la visibilità del contenuto. 

Come sbloccarlo al girono d’oggi? Di questi tempi, per batterlo senza barare è abbastanza facile. Come si fa? Concentrarsi sui contenuti unici e di valore è il primo punto di riferimento per la qualità: tanto apprezzata dall’algoritmo Instagram. 

Quindi, qualità piuttosto che quantità è la scelta giusta. Pubblica post con argomenti caldi, post, video e usa le immagini per raccontare delle storie.

È sempre bene differenziare la parola chiave con un altro colore e scrivere tutto nero su bianco, come nella realtà. Il titolo sull’immagine dovrà essere più grande del testo e si dovranno considerare le proporzioni per la leggibilità. Il testo deve essere breve, coinciso e chiaro.

Algoritmo Instagram 2022: come funziona?

Il funzionamento dell’algoritmo Instagram 2022 è nuovo. Come funziona? Determina l’ordine di visualizzazione dei post. Da ricordare che la priorità va ai post di valore. Quali segnali da capire? Sempre soggetto a continue modifiche, i fattori di ranking fondamentali devono sempre orientare la strategia. 

Generalmente, gli aspetti da tenere sott’occhio sono: engagement, interesse per i contenuti simili, la rilevanza e la pertinenza. Tutti questi fattori insieme aiutano la piattaforma a dare maggiore popolarità a qualsiasi contenuto. Ovviamente, se rispettati al cento per cento. 

Cos’altro tenere conto? I tuoi clienti, fan e seguaci sono sicuramente attratti anche dalla concorrenza, quindi, è bene studiarla e postare prima di essa. Avere solo utenti passivi e non attivi sull’applicazione fa capire che non sono interessati poiché non interagiscono con i contenuti. 

Quindi la penalizzazione avviene sui tuoi contenuti. Ecco perché bisogna sempre circondarsi si utenti coinvolti attivi e che interagiscono spesso. La copertura organica dei profili aziendali e creator è uguale a quella degli account personali: molto importante postare contenuti migliori degli altri e che abbiamo un senso. Qual è la cosa che piace di più nel 2022? Catturare l’attenzione degli utenti e mantenerla!

Nuovo algoritmo Instagram: ecco tutte le novità

Dal 2022, Instagram darà più opportunità per i piccoli profili e l’algoritmo non è più lo stesso. L’applicazione mostra i post in ordine cronologico inverso. Tra le novità del nuovo algoritmo Instagram vi è le nuove feacture e i ritorni al passato. 

Italiaonline ha reso noto una annunciazione del Ceo Adam Mosseri dove spiega che la decisione è stata verso una non recente funzione del 2016, ossia, si parla di visualizzazione dei post in ordine cronologico delle pubblicazioni. 

Quindi, in questo periodo non sceglierà più cosa mostrare nel feed e nella home degli utenti. L’ordine cronologico è una delle novità più recenti. Sicuramente c’è la possibilità di scelta da parte dell’utente: può inserire i profili nei preferiti. 

Ora gli utenti possono seguire i brand che più tengono a cuore. Oggi, si punta a sacrificare i contenuti di valore per quelli con più interazioni. Conseguenze positive? I piccoli profili possono avere più possibilità: grandi vantaggi. 

Premierà gli account piccoli e darà spazio a tantissimi profili. Una novità da testare veramente formidabile. Per usarlo a nostro favore dobbiamo sapere tutte le novità e aggiornarci sempre. Per fare azioni che abbiamo un impatto sulla piattaforma in questione, si dovrà puntare sull’interesse degli utenti. 

Dato che parliamo di un’equazione matematica che stabilisce la priorità dei post visualizzati all’interno del social media, dobbiamo considerare i fattori che influenzano il cambiamento.

In linea generale è sempre stato l’interesse, per il tempo di pubblicazione, per il coinvolgimento, per la frequenza, per i follower, per il tempo speso nell’app per gli hashtag. 

Il risultato dipenderà anche dal tipo di contenuto e dal tipo di dispositivo usato. Questa volta analizza gli utenti alla perfezione e funziona di conseguenza alle loro azioni e il loro comportamento.

Prima rendeva più popolari i post con hashtag seguiti dagli utenti, adesso, mostra profili aziendali che per apparire nel feed delle notizie dei follower, pagano. 

Dopodiché fa vedere i post organici. In successione, nel caso in cui l’utente scorre di più, gli appariranno le pubblicazioni dei vari brand. I gusti degli utenti sono il focus del nuovo algoritmo IG.

Algoritmo Instagram 2022: Come dare più visibilità?

Per dare più visibilità ai post di qualsiasi formato sul social media IG, si dovrà conoscere bene cosa sta cambiando per poter stabilire come procedere a livello di marketing. Usare ancora gli hashtag bene è vantaggioso e consigliamo di studiarne alcuni di nicchia. 

Aggiorna sempre i formati dei post e interagisci e conversa con il pubblico: alla piattaforma piace ancora. Non postare e poi sparire, è il peggior errore che si possa dare. Condividi sempre i contenuti pertinenti e interessanti degli altri colleghi. 

I suggerimenti per avere più visibilità oggi sono tanti, ricordiamone i principali: contenuti di qualità ed esclusivi, l’orario giusto per postare, studiare come ottimizzare engagement e interazioni, usare bene i vari formati, caption interattive (no didascalie banali). 

Se il modo di visualizzare i contenuti cambia, anche la strategia dovrà mutare costantemente, altrimenti, le tattiche messe in pratica possono perdere la loro efficacia. 

Finiamo con grandi consigli di Shopify.com:

L'algoritmo Instagram è in continua evoluzione, ma prende in considerazione tre elementi principali quando si tratta di mostrare agli utenti i vostri contenuti: engagement, interesse per contenuti simili e rilevanza. Cercate di concentrarvi su contenuti di qualità originali e postati regolarmente per aumentare il coinvolgimento con il vostro pubblico e sfruttare l'algoritmo Instagram a vostro vantaggio.