Tutti gli appassionati di marketing spulciano in giro dei brand da seguire per poter prendere ispirazione o semplicemente per informarsi su varie questioni. Se vi dicessimo che anche sui canali Telegram si può fare marketing? E se vi confermiamo che sui canali Telegram ci si può informare in maniera ufficiale? 

Anche chi sta per fare un passo avanti e diventare un vero e proprio marketer sa che deve seguire i migliori del mestiere per riuscire a scalare la vetta. Oltre ai social media, mass media e new media, ci sono le applicazioni di messagistica istantanea che si stanno evolvendo sempre di più.

Difatti si nota che all’interno è possibile fare di tutto. Dall’informazione, alla visualizzazione di video e alla lettura di articoli, i canali Telegram ospitano contenuti di marketing veramente interessanti. Vuoi scoprirli e seguirli anche tu? Ti basta solo iscriverti! Appassionato di marketing? Ecco a te 4 canali Telegram da seguire!

Cosa ne pensa Semrush.com? L’interpretazione:

Se ti occupi di marketing, per esempio, Telegram è uno strumento utilissimo soprattutto per restare aggiornato sugli insight di settore.

In questo articolo vedremo cosa sono i canali Telegram per il marketing, come trovare clienti su canali Telegram, come usare canali Telegram per aziende, come farsi pubblicità su Telegram con i canali e dato che sei un appassionato di marketing e ti piace capire tutta la sfera digital, abbiamo stilato anche i migliori canali Telegram da seguire per il marketing per prendere ispirazione.

Cosa sono i canali Telegram per il marketing?

Nati nel settembre dell’anno 2015, i canali Telegram sono dei luoghi in cui chattare come nelle liste di broadcast. I canali Telegram per il marketing sono dei portali funzionanti in grado di veicolare un determinato messaggio all’interno di un’applicazione di messaggistica istantanea. Si può circondarsi di una community come anche convertire i clienti. 

Cosa puoi fare con i canali Telegram per il marketing? All’interno di un canale Telegram puoi scambiare messaggi, doto, video e articoli. Fare content marketing sarà semplicissimo! Il canale Telegram può includere un numero pari a centomila persone, nonché una vera e propria community online. 

Bee-social.it conferma che si può usare anche per una strategia di e-mail marketing:

Essendo una app di messaggistica, Telegram ti consente di informare e comunicare con il cliente in tempo reale, in maniera più confidenziale. In pratica, puoi creare una newsletter in formato messaggio!

Ci sono due possibili strade che puoi intraprendere per costruire una community intorno ad un prodotto o ad un servizio: creare un canale pubblico, oppure privato (tra poco scoprirai la differenza).  Puoi creare delle campagne in tempo reale – condividendo foto, video ed informando i clienti sulle offerte speciali – o anche dei sondaggi anonimi, per conoscere l’opinione dei tuoi clienti.

Perché creare un canale Telegram? Potresti anticipare gli sconti aziendali, fornire offerte particolari o addirittura creare un podcast ufficiale del brand all’interno. Infatti, gli iscritti possono seguire, ascoltare, scaricare e condividere tali contenuti.

Come trovare clienti su canali Telegram?

Se sei un appassionato di marketing e vuoi fare un salto avanti e usare i canali Telegram per trovare i clienti puoi farlo. Con uno strumento simili puoi guadagnare una somma per ogni pubblicazione, ovviamente se hai un certo numeri di iscritti e componenti. Come trovare clienti su canali Telegram? 

Pensa alla nicchia per il tuo target, innanzitutto. Per acquisire utenti hai due modi specifici. Il primo riguarda il caso in cui hai un negozio fisico. Potresti invitare i clienti ad entrare nel canale Telegram. Diversamente puoi utilizzare la pubblicità o le strategie di crescita organiche per far entrare gli utenti dentro il canale Telegram. 

Una volta creato un funnel di vendita puoi promuovere i canali Telegram e venderlo agli amministratori dei canali pertinenti per allargare la community.

Per trovare i clienti sui canali Telegram invece dovrai recarti e iscriverti sui vari gruppi simili per poter chiedere di entrare a far parte della tua, la quale, dovrebbe offrire un vantaggio a chi si unisce ma anche ai collaboratori.

Questi ultimi possono diventare dei partner e con loro potresti scalare la vetta. Webhero.it parla dei vantaggi e dice:

Le persone si iscriveranno direttamente al canale e da lì potrete iniziare la vostra attività di Lead Nurturing per mantenere il contatto con loro e fidelizzarle sempre di più.

Avrete a che fare principalmente con contatti tiepidi, se non addirittura caldi; questo perché a volte (e capita molto più spesso di quanto pensiate), chi compila un form, lasciando i propri dati, lo fa con superficialità e magari è totalmente disinteressato alla materia principale della vostra attività.

Dal momento in cui sei un appassionato, ci limiteremo ad informarti anche in un’ottica futura. Se hai un pensiero e immagini di riuscirci, potresti tranquillamente anche tu aprire un canale Telegram e ispirare altre persone. Cosa c’è di meglio da passare da appassionato di marketing a un pilastro che si fa seguire per parlare dell’argomento della tua passione? 

L’idea è fortemente possibile. Il web, i social media ma ora soprattutto Telegram e applicazioni simili offrono il giusto spazio a tutti. Se l’indomani vorrai, oltre a seguire i canali per passione, potrai anche far appassionare gli altri sui tuoi contenuti. Ci hai mai pensato?

Come usare canali Telegram per aziende?

Nel caso di un’azienda come si usano i canali Telegram? Per vendere sarà necessario giocare sulle parole di vendita e riuscire a trovare un canale Telegram dedicato a cui unirti e condividere i valori e i prodotti aziendali. Una volta aver trovato i canali Telegram pertinenti e di interesse del brand, potrai cliccare per unirti e condividere con la community tutto ciò che ti occorre per vendere. 

Ma a cosa servono i canali Telegram per il marketing e per le aziende? Sia chi è appassionato ma anche chi deve ispirarsi per un progetto, può entrare a far parte di varie community a tema grazie a questi portali all’interno delle applicazioni di messagistica istantanea. 

Cosa può fare un’azienda in un canale Telegram? Informare in maniera rapida e tempestiva gli utenti sulle novità. Sicuramente anche avere un seguito su altri canali di social media, oppure guadagnare con le affiliazioni. Anche collegare il canale per il marketing al sito web. 

Stimolare l’engagement ma anche aumentare le conversioni e le visualizzazioni del brand online. Insomma, sui canali Telegram non solo puoi informarti sul marketing ma anche informare. Quali sono i benefici? Tuttotek.it ne ha parlato:

Il principale vantaggio di Telegram è rappresentato dalla possibilità di accedere contemporaneamente da più dispositivi in modo indipendente fra gli stessi. Oltre a ciò, Telegram salva in messaggi in cloud per cui non sarà necessario effettuare backup ed avere timore di perdere le vostre conversazioni.

Come farsi pubblicità su Telegram con i canali?

Informarsi su come fare pubblicità su Telegram con i canali è il primo passo per diventare un marketer oltre che un appassionato. Ci stai pensando? Ecco come farsi pubblicità con i canali Telegram marketing: creare account Telegram ads, pubblicizzare il canale Telegram chiedendo agli utenti di entrare. 

In questo modo potrai fare pubblicità del tuo canale Telegram e utilizzare questa strategia di marketing per aumentare i seguaci e i clienti. Un altro modo efficace è creare dei guest posto su altri siti e sponsorizzare il canale tramite l’url per entrare. 

Ricorda, dovrai scegliere bene i portali dove pubblicizzi perché dovranno essere pertinenti con il tuo canale. Infine, condivide e sponsorizzalo su ogni social network in organico. Anticipa bene un aspetto Tecnologia.libero.it:

Potenzialmente, quindi, si tratterà di contenuti sponsorizzati interessanti e ci sarà “gloria economica" per tutti: una parte dei guadagni, infatti, sarà condivisa con i proprietari dei canali pubblici in cui appariranno le pubblicità stesse.

Nel momento in cui sei un appassionato di marketing puoi sicuramente comprendere bene come funziona in maniera eccellente questo metodo per fare pubblicità. 

Infatti, si può fare anche il contrario. Attraverso i canali Telegram sarà sufficiente pubblicizzare l’attività, il prodotto e il servizio in questione e riuscire a vendere direttamente nel canale. Così facendo porterai utenti e clienti nel tuo negozio fisico e online e creerai un funnel di vendita.

Ecco tutti i migliori 4 canali Telegram marketing da seguire per prendere ispirazione se sei appassionato

Secondo un approfondimento del noto portale di gestione della seo, semrush, esistono dei canali Telegram migliori per il marketing. Ecco perché li abbiamo riportati e descritti. Per prendere ispirazione sono assolutamente da seguire. 

All’occorrenza possono servire ed essere utili per diversi fronti. Ecco di seguito tutti i migliori selezionati da noi prettamente per il marketing:

Web Social e Cultura – @lucarinigiac

Questo fornisce spunti di content marketing e web marketing tramite una rubrica quotidiana e appuntamenti fissi con note vocali brevi. Non solo, i podcast raccontano ilo mondo del web a trecentosessanta gradi.

InTime – @InTimeBlog

Esperto di web marketing, ogni giorno offre contenuti e spunti innovativi con delle rassegne di articoli del blog. Conosciuto e ormai popolare, pubblica costantemente e non lascia mai gli utenti senza informazioni e novità.

Socialsellergram – @SocialSellerGram

Parla di vendita innovativa adeguata ai nostri tempi: cambiamento nel mondo b2b. All’interno si condividono pillole di personal branding e tutto ciò che si può fare con le nuove tecnologie in ambito del marketing. A partire dal networking.

Inside SEO – @insideseo

Contenuti affascinanti, dalla seo, agli algoritmi e al posizionamento della link building. Tutti veri e propri concetti aggiornati dalla a alla z. Migliaia di ispirazioni rinfrescanti e a tema. Focalizzato sul mondo dell’imprenditoria e del business.