I marketer hanno sempre cercato modi per misurare i risultati delle loro campagne, che si tratti di un poster in un zona, spot radiofonici o televisivi, ma anche cartoline e cataloghi, tutti con percentuali di successo diverse.

È in corso una battaglia per collegare i risultati delle vendite e il coinvolgimento con una tattica specifica in modo che i marketer possano prendere decisioni migliori su dove spendere i loro soldi in futuro.

Solo se utilizzi i giusti strumenti di analisi sarai in grado di separare i falsi positivi e evidenziare i risultati, che, tuttavia, spesso si rivelano una sfida per i marketer moderni. 

Che cosa sono i dati di marketing e la relativa analisi? 

Quando la maggior parte delle persone pensa ai dati di marketing, pensa al sito Web e all'analisi dei social media. Le tue analisi di marketing riguardano molto più dei dati del tuo sito web. La cosa migliore dei dati è che riuniscono tutti i tuoi sforzi. I dati e i relativi obiettivi devono essere collegati.

L'analisi digitale si riferisce sostanzialmente agli strumenti utilizzati per analizzare e riportare i dati di marketing raccolti attraverso i canali digitali su cui è presente il tuo marchio. Questi canali possono includere piattaforme di social media come Facebook, Instagram o Linkedin. Possono anche includere annunci display o di ricerca, email, siti di marketing di affiliazione o molti altri. 

La necessità dell'analisi del marketing digitale e del marketing di siti web viene spesso ignorata, soprattutto nelle aziende con budget di marketing grandi e complessi. L'analisi del marketing del sito web è in realtà un sottoinsieme dell'analisi del marketing digitale e in genere si riferisce a cose come SEO on-page, velocità del sito Web e componenti del sito Web che devono essere ottimizzati per la partecipazione e la conversione. 

Gli strumenti di analisi del marketing digitale migliorano il ROI 

Sai che l'analisi del ROI di marketing è parte integrante del lavoro, ma quanto tempo sei disposto a spendere per cercare di trovare le informazioni giuste?

Con gli strumenti avanzati di analisi del marketing, puoi passare dalla ricerca e raccolta di numeri a dare una rapida occhiata alle tue tattiche e ai tuoi risultati. Ciò ti consente di monitorare in modo più efficace le singole tattiche in tempo reale e ottenere le informazioni necessarie per prendere decisioni che avranno un impatto positivo sulle metriche aziendali.

Trovare gli strumenti giusti per le tue esigenze può essere difficile (rendendo la domanda su "come analizzare i dati di marketing digitale" ancora più complessa) e puoi facilmente essere sopraffatto da una combinazione di approcci alla raccolta dei dati di cui hai bisogno. 

Come analizzare i dati di marketing digitale?

In qualità di marketer, l'analisi del marketing digitale può rivelarsi il tuo strumento più grande per verificare se le tue tattiche di marketing digitale stanno funzionando e quali sono le aree su cui devi lavorare di più.

Molti tentativi di analisi dei dati si sono rivelati infruttuosi in passato, quindi è importante che i dati siano analizzati correttamente. Per imparare ad analizzare i dati di marketing digitale e ottenere il meglio dall'analisi digitale, devi tenere conto di:

1. Vendite 

La prima metrica da analizzare sono le vendite. È abbastanza ovvio, ma fidati di noi, alcuni dei migliori esperti di marketing autoproclamati trascurano questa metrica di base dell'analisi delle vendite dell'azienda. Collegare le tue vendite con le effettive attività di marketing non è così facile come sembra, ma senza questo link non hai idea se il tuo marketing digitale sia davvero fruttuoso o no.

L'obiettivo è chiarire la differenziazione e conoscere l'aumento annuale delle tue vendite che possono essere collegate alle tue iniziative di marketing digitale.

2. Tasso di fedeltà dei clienti 

I tuoi i clienti esistenti sono i tuoi più preziosi asset ed è importante conservare quelli esistenti per il lungo termine.

Fortunatamente, questa metrica è abbastanza facile da usare purché tu raccolga informazioni di base (ad esempio, le vendite in un determinato anno per account cliente o quanti sconti o buoni di reso vengono utilizzati nel tuo sistema dai clienti esistenti).

In questo modo, puoi sapere se stai fidelizzando i clienti esistenti e anche determinare come aumentare tale tasso in un periodo di tempo attraverso iniziative di marketing come il retargeting delle campagne.

3. Partecipa ai social media

Molte campagne di marketing digitale ad alto budget e di alta qualità iniziano e finiscono con il coinvolgimento sui social media.

Il coinvolgimento sui social media è una delle metriche più importanti quando si guarda alla longevità del tuo marchio e al modo in cui le persone interagiscono con la tua attività nel tempo. Per misurare i tassi di coinvolgimento dei tuoi account sui social media, la prima cosa su cui dovresti concentrarti è integrare i tuoi account in un'app di pianificazione dei social media altamente efficace, poiché molti di loro terranno traccia dell'analisi del coinvolgimento da parte tua.

Una delle metriche più importanti per monitorare il tasso di coinvolgimento dei tuoi clienti è con la tua presenza online.

Per calcolare il tasso di coinvolgimento per post, puoi mantenere un record del numero di Mi piace, condivisioni e commenti ricevuti per post. Dividilo per il numero di follower e poi moltiplica il risultato per 100. Questo ti darà il tasso di coinvolgimento per questo post (in percentuale). Esistono diversi benchmark per diversi social media. Ad esempio, Instagram tende ad avere un coinvolgimento generale più elevato, quindi il benchmark è stato fissato al 36%, mentre i benchmark di Facebook e Twitter sono vicini allo 0,51%.  

4. Utilizza il metodo del costo per clic (CPC) 


Il costo per clic misura sostanzialmente l'efficienza con cui sei in grado di raggiungere il tuo pubblico di destinazione, ovvero le persone che probabilmente faranno clic sul tuo annuncio.

È fondamentalmente il numero di clic ricevuti dal tuo annuncio digitale rispetto ai soldi che hai speso per esso. Questa è un'ottima metrica perché puoi vedere immediatamente se determinati annunci hanno il rendimento migliore per il tuo budget.

Per misurare i CPC per vari tipi di pubblicità digitale, inclusi social media, Google Ads e campagne di link building, puoi utilizzare diversi strumenti disponibili online. Molte piattaforme hanno anche la possibilità di misurare direttamente i CPC. Se non è possibile, puoi eseguire questa semplice operazione—analizza quanti clic stai ricevendo e confronta quel numero con il denaro speso per la campagna pubblicitaria

5. Conosci il traffico del tuo sito 

Questo è uno degli insiemi di metriche più importanti. È facile da analizzare tramite Google Analytics e ti darà sicuramente un chiaro immagine di dove sta andando la tua attività e se il tuo marketing ti sta davvero aiutando a far crescere il tuo marchio. 

Per analizzare il traffico del tuo sito, puoi andare avanti con strumenti come Google Analytics e quindi integrare il traffico del sito web plug-in di dati sul tuo sito. L'utilizzo di queste metriche ti darà un quadro chiaro del traffico del tuo sito web e delle campagne di marketing digitale che porteranno il massimo successo alla tua attività.

Inoltre, analizzare il traffico del tuo sito web e scegliere i dati adatti dai visitatori del tuo sito web può aiutare la aumentare la consapevolezza, e sapere a chi rivolgerti in futuro. 

6. Ritorno sulla spesa pubblicitaria (ROAS) 

Proprio come la metrica del ROI, ma limitata alla pubblicità, il Ritorno sulla spesa pubblicitaria (ROAS) misura l'importo speso per la pubblicità rispetto all'importo ricavato dalle vendite direttamente collegate alla pubblicità.

Tieni a mente una semplice regola secondo cui dovresti guadagnare di più di quanto spendi per gli annunci e questo è un ottimo modo per monitorare se il tuo investimento sta mostrando o meno i risultati desiderati. 

Per misurare il ritorno sulla spesa pubblicitaria, prendi i dati di vendita (utilizza solo i dati di vendita che possono essere collegati a gli annunci), quindi confrontalo con il denaro speso per tutti gli annunci. Questo ti aiuterà a determinare se i tuoi annunci stanno davvero generando un ritorno sul tuo investimento e se devi apportare le modifiche necessarie alla tua campagna attuale.

Questo ti aiuterà anche a riconoscere quali delle tue strategie di marketing sono più efficaci e ti aiuterà anche a determinare come e dove dovresti spendere i tuoi soldi.

 

7. Ultimo ma non meno importante: i tassi di conversione

Quando misuri i tassi di conversione, conoscerai la percentuale di visitatori che sono arrivati ​​sul tuo sito web e hanno raggiunto un determinato obiettivo. Tassi di conversione elevati significano che la tua campagna di marketing e il tuo sito web stanno avendo successo, quindi è una metrica a cui prestare attenzione. 

Se sei un B2B o Azienda B2C, esiste un'equazione standard per misurare i tassi di conversione del tuo sito web: 

Tasso di conversione = conversioni totali ÷ Sessioni totali

Trova il numero di sessioni sul tuo sito web e il loro numero di conversioni, tramite Google Analytics o il suo contenuto sistema di gestione. Inoltre, trova la tua metrica di conversione. La tua metrica di conversione dipenderà dal tuo obiettivo. Un esempio di metrica di conversione potrebbe essere il numero di ordini, invii di moduli, clic CTA, numero di download o qualcos'altro. Una volta che hai questi numeri con te, inseriscili nella formula sopra indicata e il gioco è fatto!

Il tasso di conversione è molto importante in quanto fornisce informazioni su cosa funziona e cosa no, e anche perché alla fine ti mostra cosa vogliono le persone o le aziende. Questo ti aiuterà a capire se la tua strategia funziona nella pratica o è solo buona in teoria.

Conclusione

Quando disponi di potenti strumenti di marketing e analisi del sito Web al tuo fianco, puoi determinare in modo rapido ed efficiente quali tattiche forniscono il miglior ROI e devono essere ampliate, e quali necessitano di modifiche o addirittura di interruzione.

Inoltre, hai l'ulteriore vantaggio di poter condividere i tuoi risultati con il tuo team e gruppi di leadership più grandi per dimostrare l'efficienza con cui vengono utilizzati i tuoi soldi di marketing.