Oggi per avere successo online non basta solamente sviluppare un sito web e gestire i social network. Per essere un esperto nel tuo settore devi stare a passo con gli aggiornamenti di digital marketing. Ecco che sei nel posto giusto per comprenderne l’efficacia. 

Sicuramente questa tecnologia sta diventando sempre più diffusa e importante per ogni azienda online. Il significato della parola assume una certa rilevanza, perché? Lo scopriamo oggi con questo articolo approfondito sui vari aspetti di questa nuova figura che funziona alla grande online.

Come si può sfruttare questa tecnica? Per avere visibilità non basta più essere sul web, c’è molto di più: tanti tasselli che insieme formano una parola del giorno fondamentale: digital marketing. Quest’ultima fa uso di tutti gli strumenti disponibili online per ottenere risultati di successo ed è una vera e propria trasformazione digitale

Questo perché racchiude differenti aspetti che altrimenti senza si può fallire, soprattutto nel caso in cui non ci si mette a pari passo con essa. Vuoi battere la concorrenza? Devi solo comprenderne l’efficacia e di conseguenza agire. È l’unica speranza di avere successo oggi. 

L’evoluzione del marketing tradizionale, l’innovazione dei nuovi media e i cambiamenti delle abitudini di acquisto hanno portato alla maggior parte della vendita online. Per riuscire a superare l’obiettivo bisogna adeguarsi e fare meglio. Basta semplicemente approcciarsi al marketing digitale e svilupparlo secondo i tuoi scopi.

Scopriamo perché è importante il digital marketing per un’azienda, cos’è, cosa fa, la differenza con il marketing tradizionale, quanto guadagna chi ricopre questo ruolo e come fare digital marketing.

Digital marketing: che cos’è

È una disciplina del marketing che si svolge online tramite siti web, piattaforme e-commerce e canali di comunicazione social. Sostanzialmente, il digital marketing unisce i fondamenti di marketing tradizionale a quelle legate ad internet e ai nuovi media. 

Questi due approcci insieme contribuiscono a stabilire un rapporto duraturo con i clienti. Si tratta di iniziative di marketing su misura per ogni azienda presente online in cui il cliente può esprimere liberamente la sua scelta, le sue esigenze, e condivide con altri le esperienze di acquisto. 

Una caratteristica distintiva è quella di misurare le azioni e di conseguenza correggere e migliorare la strategia. Interattività, più comunicazione, più promozione online misurabile, è uguale a solo un aspetto del digital marketing.

Secondo digitalcoach.it:

È un ramo dell’economia che studia il mercato, il comportamento e l’interazione degli utenti mediante tecnologie, strumenti e media digitali. Il digital marketing è soprattutto innovazione.

Cosa comprende il digital marketing? Tutte le attività di marketing messe in atto da un’azienda sono fatte in modo strategico attraverso l’utilizzo di alcuni strumenti necessari e dei canali digitali presenti online. Questi sono in connessione con altri programmi di marketing tradizionale che insieme si fondono per dare vita a una comunicazione aziendale. 

Essa è integrata, personalizzata o anche interattiva ed è in grado di aiutare l’azienda a sviluppare una community e a fidelizzare i clienti. Esistono delle figure specifiche come il digital seo, il digital advertising, l’e-mail marketing ed altri che si occupano strettamente di attività legate al marketing digitale e fanno da cornice ad una strategia online.

Cosa si intende per marketing digitale?

Il marketing digitale o digital marketing è più complesso di quello che sembra perché è una disciplina più ampia, e, senza di essa, non si può essere visibili sul web. Comprende diverse sotto discipline come il social media marketing, l’e-commerce marketing, il content marketing ecc. 

È considerato un settore e una tecnologia applicata online in crescita in due termini: di fatturato per l’azienda e di posizioni lavorative per chi lo pratica. Una figura professionale specializzata nel web e nell’online a 360 gradi poiché è una disciplina che per essere praticata deve per forza passare attraverso un percorso di formazione approfondito come il master in digital marketing. 

Per digital marketing si intendono diversi aspetti. Lo spiega bene la Youtuber in questo video:

Digital marketing: cosa fa

Per poter monitorare lo sviluppo di una strategia di vendita serve questo ruolo. Cosa fa un digital marketing? Raggiunge più utenti possibili sul web e li converte in clienti. 

Oltre a monitorare i dati, l’engagement, la comunicazione, i contenuti testuali e visuali, il processo di acquisto, la user experience, deve necessariamente:

  • Definire un budget per le promozioni
  • Coordinare e pianificare la strategia
  • Sviluppare campagne promozionali
  • Usare le tecniche della seo e della sem
  • Canalizzare il traffico verso il sito
  • Definire la strategia dei social media
  • Studiare i trend e le tendenze
  • Fidelizzare i clienti
  • Interagire con una community

Questi sono alcuni procedimenti da considerare, per cui approcciare online si può solamente attraverso quello che fa questa figura. Chiunque potrebbe farlo? Assolutamente no. 

È sbagliato pensarlo perché per poter fare tutto ciò ci sono degli studi teorici da mettere in pratica e non si può fare a caso. Questa nuova tecnologia aiuta le aziende a posizionarsi online su qualsiasi canale e ad entrare nella mente dei consumatori. 

Differenza tra marketing e digital marketing

La differenza è abnorme perché il marketing tradizionale racchiude da sempre le 4 P e il concetto di marketing mix mentre il digital marketing è il risultato dei progressi tecnologici e delle abitudini delle persone online. 

In sostanza, entrambi mirano a raggiungere lo stesso obiettivo e insieme è possibile. Gli obiettivi sono: raggiungere i clienti, creare un’identità di marca coerente e penetrare nella mente del consumatore e dei mercati. 

Il digital marketing riesce a dare la spinta giusta all’azienda online per superare i concorrenti e risultare la preferita dei clienti. Alcuni esempi di marketing tradizionale possono essere le pubblicità trasmesse sui mass media, sulla tv, sulle radio e sui giornali e i manifesti su strada. 

Ora però, persino i giornali sono diventati digitali. Mentre, il marketing digitale riesce a dare gli stessi risultati in più anche misurati, online. Come? Attraverso la sem e la seo si ottiene visibilità e con il content marketing si ottiene l’interesse e le interazioni degli utenti. 

Insomma, nei new media è impossibile essere i primi senza tutto ciò perché esiste un’infinità di privati e aziende a cui dar conto. Il livello di notorietà aumenta grazie all’utilizzo dei canali tecnologici per raggiungere i clienti. 

Con questa nuova tecnologia si possono scegliere i potenziali clienti come target, ossia i più propensi ad acquistare un prodotto o un servizio.

Quanto guadagna un digital marketing?

Un esperto di questo settore riesce a guadagnare in media sui ventiquattromila euro l’anno da dipendenti, mentre i freelance dodici euro l’ora circa. 

Lo stipendio del digital marketing si suddivide in due: junior e senior. Il primo arriva a prendere fino agli ottomila euro l’anno mentre il secondo, con più esperienza più superare i quarantamila. In Italia questa figura prende al mese mille euro per iniziare. 

Per quando riguarda i profili specializzati, si oscilla tra i trentamila e i cinquantamila all’anno. Un ruolo importante per le aziende online e soprattutto insostituibile. Secondo vanityfair.it:

Lo stipendio medio per Digital Marketing in Italia è di 30 mila euro circa. Per i profili con più esperienza, lo stipendio può superare i 50 mila euro all’anno.

Perché è importante il digital marketing?

Il vantaggio di questa tecnologia è proprio di raggiungere più utenti possibili, innescare meccanismi psicologici di vendita e convertire i clienti. Il digital marketing è importante per diversi aspetti. Prima di tutto è coerente con le interazioni e l’utilizzo dei dispositivi mobile per poter accedere alle piattaforme. 

Studia come interagire attraverso i vari dispositivi, le dimensioni ecc. Successivamente si adatta agli intenti di ricerca degli utenti e prende un numero grande di persone sui canali di acquisizione. Raccoglie e analizza i dati per poter creare intorno una strategia vincente. 

Infine, agevola le esperienze interattive nei siti e nelle applicazioni e aiuta a segmentare il target per creare delle campagne mirate e aumentare i tassi di conversione. Questo approccio online serve per creare awareness online ma anche offline intorno all’azienda, a veicolare traffico verso i canali web e a definire le tecniche di posizionamento su internet e sui social. Si può creare una relazione basata sulla fedeltà con i clienti e stimolare acquisti con la community.

Come fare digital marketing?

Un esperto digital deve saper vendere qualsiasi prodotto o servizio ma soprattutto saper definire dei processi in base all’azienda. Per prima cosa è necessario definire gli obiettivi aziendali. In secondo luogo, bisogna identificare il pubblico di destinazione e dividerlo per segmenti. 

Poi, si deve stabilire un budget per ogni mezzo digitale e successivamente trovare un equilibrio tra le strategie digitali gratuite (organiche) e a pagamento. Dopodiché si devono ottimizzare le risorse digitale per i dispositivi mobile. 

Successivamente si conduce una ricerca delle parole chiavi e poi si ripetono in base alle analisi che si vanno a misurare. Questo procedimento è ben studiato e viene proporzionato online in base agli obiettivi aziendali. 

Prima di tutto bisogna fare delle misurazioni aziendali che vengono costruiti sulla base delle tendenze digitali e delle esperienze. Questo viene relazionato alle buyer personas e al funnel marketing. È importante specializzarsi in comunicazione, economia e marketing. 

Esistono dei corsi specifici al giorno d’oggi di marketing digitale offerti gratuitamente da Google. Il percorso si chiama Google Digital Training e aiuta a capire le basi del marketing applicato al digitale e dopo aver superato il corso e aver ricevuto il certificato, si possono mettere in pratica tutte le tecniche online grazie a degli strumenti inclusi da google.