E-commerce e realtà aumentata: la collaborazione tra Amazon e Snapchat

Ecco che nascono così i virtual try on, camerini virtuali che permettono ai clienti un’esperienza il più possibile simile a quella reale. Pioniere, Amazon in collaborazione con Snapchat.

Image

La realtà aumentata è l’ultima frontiera del marketing digitale: con il boom degli e-commerce durante la pandemia, è sorto però il problema apparentemente insormontabile dell’impossibilità di toccare con mano i prodotti acquistabili.

Ed ecco che nascono così i virtual try on, camerini virtuali che permettono ai clienti un’esperienza il più possibile simile a quella reale. Pioniere, Amazon in collaborazione con Snapchat, che dai prossimi giorni implementeranno questa funzione. Vediamo di cosa si tratta.

Come funziona l’ecommerce in realtà aumentata di Amazon e Snapchat

Vi è mai capitato di scorrere le vetrine di Amazon e di trovare un cappotto esattamente del vostro stile, del colore che desideravate, ma che avete poi abbandonato per paura di ritrovarvi con l’ennesimo capo d’abbigliamento che non vi piace indossato?

Ebbene, la realtà aumentata potrebbe aiutarci ad ovviare a questo problema. Per ora, la versione beta comprende solo la possibilità di provare occhiali da sole e da vista, grazie alla partnership di Amazon con Maui Jim, Persol, Oakley, Ray-Ban, Costa Del Mar.

Piccola parentesi, si tratta in realtà di una “prova generale di Metaverso”: se pensiamo a un mondo virtuale il più possibile fedele alla realtà, anche qui sarà necessario acquistare capi d’abbigliamento e accessori, ed ecco dove viene in aiuto la realtà aumentata.

La tecnologia è la stessa dei filtri su Instagram, TikTok e Snapchat: proprio come gli effetti che si sovrappongono fedelmente alle immagini proiettate dalla fotocamera, qui invece di fiorellini e rossetti colorati avremo i nuovissimi occhiali da sole di RayBan.

Basterà recarsi su Snapchat, scegliere il modello preferito e provarlo grazie al software di realtà aumentata. Se ci convince, allora sarà possibile acquistarlo cliccando sul link che ci riporterà alla pagina di acquisto su Amazon.  

A differenza dei filtri su TikTok – spesso user generated – quello per il virtual try on sarà il più possibile fedele alla realtà, consentendo un’esperienza di prova assolutamente reale che ci permetterà di decidere se acquistare o meno.

Questo, grazie alla tecnologia di creazione di Snap denominata Lens Web Builder, che permette di creare filtri digitali utilizzando come base oggetti reali – ad esempio, gli occhiali da sole o da vista – in un’esperienza 3D.

Grazie al camerino virtuale, potremmo anche visualizzare il prezzo del prodotto ed eventuali promozioni in tempo reale, che ci permetteranno di effettuare i nostri acquisti nel miglior periodo possibile – come ad esempio, durante il Black Friday.

Camerini virtuali – il virtual try on sarà la cabina  di prova del Metaverso

Come abbiamo già trattato in un articolo precedente, le NFT saranno i beni del futuro in ottica di Metaverso. E, se per il Metaverso ci sarà da aspettare ancora una decina d’anni, oggi possiamo già avere un assaggio di ciò che ci aspetterà.

I filtri che vediamo oggi su TikTok, Instagram e Snapchat sono un preludio della futura vita virtuale – che oggi si stanno integrando sempre di più nella vita di tutti i giorni diventando non più solo un tool per l’intrattenimento, ma anche per il marketing.

Per Snapchat, questo non è il primo rodeo: i filtri per provare diversi prodotti sono già sull’app da un po’ di tempo, grazie a partnership con grandi brand come Mac Cosmetics, Ulta Beauty, American Eagle, Puma, Chanel, Walmart e molti altri.

Tuttavia, la partnership con Amazon non farà che sedimentare l’idea dei camerini virtuali, sempre più fedeli alla realtà e sempre più utili per il progresso dello shopping online – si parla, ad oggi, di circa 250 milioni di utenti a livello globale che utilizzano il virtual try on prima di acquistare un prodotto.

Il che la dice lunga sulla necessità delle piccole aziende di inventare modi sempre più nuovi e sempre più connessi per stare al passo con le ultime novità in ambito digital!