Ammettiamolo, ogni azienda sogna di generare sempre più ROI.

Bene, ecco una buona notizia per te: l'email marketing lo rende possibile.

A volte, sembra che l'email marketing segua diligentemente la frase: "tu sogni, noi realizziamo."

Beh, è ​​dimostrato che l'email ha il ROI più alto di qualsiasi canale di marketing disponibile. 

Non ti fidi delle mie parole? 

L'email marketing guadagna $ 42 per ogni $ 1 speso . Questo è un ROI del 4200%. Questo significa che puoi effettivamente vendere mentre dormi e generare un ROI del 4200%. Chi non lo vorrebbe, sul serio! Questa cosa dell'email marketing sembra redditizia da tutti i punti di vista.

Questo è il motivo per cui, nonostante l'email marketing sia uno dei modi più antichi di promuovere prodotti/servizi, i marketer la preferiscono ancora nell'era digitale di oggi per risultati ottimali.

Per essere una forma più specifica di marketing digitale, l'email marketing sta esplodendo senza precedenti.

È il modo più diretto ed efficace per entrare in contatto con i potenziali clienti e trasformarli in clienti fedeli. Se fatto correttamente, l'email marketing può svolgere un ruolo fondamentale nel creare relazioni durature e redditizie tra aziende e clienti.

Questa guida ti guiderà attraverso gli aspetti di base (e cruciali) dell'email marketing per aiutarti a iniziare con esso; quindi, a vantaggio della tua attività. Dopo aver letto questa guida, puoi generare lead di qualità, aumentare le tue vendite e guadagnare il 4200% del ROI. 

Entusiasta di fare il primo passo nel mondo dell'email marketing? Perfetto. 

Cominciamo e vediamo quali meraviglie può fare l'email marketing per le aziende.

Cos'è l'email marketing?

L'email marketing è esattamente ciò che il termine implica e ciò che pensi che sia. Il marketing fatto via email è l'email marketing.

In parole povere - quando invii messaggi promozionali ai tuoi clienti o potenziali clienti per convincerli per intraprendere le azioni necessarie, questo è l'email marketing.

In altre parole, l'email marketing è un tipo di marketing diretto in cui le aziende inviano e-mail per promuovere marchi, costruire rapporti con i clienti, o vendere prodotti/servizi. Un marketing email efficace informa e coinvolge i tuoi potenziali clienti sul tuo marchio e sulle sue offerte.

Come funziona esattamente l'email marketing?

L'email marketing è un processo semplice. Le aziende utilizzano spesso fornitori di servizi di posta elettronica (ESP) inviare e-mail di marketing. L'email marketing non è complesso;

Di solito, una campagna email efficace richiede tre elementi essenziali: un elenco di email, un provider di servizi email e obiettivi chiari. 

Un elenco di e-mail è un database di contatti a cui invierai e-mail, il provider di servizi di posta elettronica aiuta a gestire il tuo elenco di e-mail e obiettivi chiaramente definiti ti aiutano in tutto per raggiungere i tuoi obiettivi di business.

Che importanza ha l'email marketing nell'era e nello scenario di oggi?

Perché l'email marketing è così importante anche nell'era di oggi? Non è morto? Dovrebbe esserlo. Soprattutto in tempi in cui social media marketing è in piena espansione.

Bene, l'email è considerato il canale di comunicazione numero uno. Soprattutto, l'email marketing ti aiuta a rimanere in contatto con il tuo pubblico, raggiungere i clienti in tempo reale e aumentare la consapevolezza del marchio.

Intorno a 99% dei consumatori controlla la posta elettronica quotidianamente. Come accennato in precedenza, l'email si converte molto meglio e genera un ROI più elevato.

Tipi di email che puoi inviare ai tuoi potenziali clienti:

  • Email di benvenuto
  • Email newsletter
  • Email di offerte speciali
  • Indirizza email di sostegno
  • Email transazionali
  • Email di traguardo
  • Richiedi email
  • Email di nuovi prodotti
  • E-mail carrello abbandonato

Quali sono i principali vantaggi dell'utilizzo dell'email marketing per la tua azienda?

  • Facile da usare - La cosa migliore dell'email marketing è che è così facile da usare che chiunque può iniziare con esso. Creare email marketing è semplice. Tutto ciò di cui hai bisogno è un modello di email, un modulo di iscrizione e un flusso di lavoro di automazione del marketing, voilà! È tutto pronto per iniziare la tua prima campagna di email marketing.
  • Ti dà il pieno controllo - L'email marketing ti dà il pieno controllo sulla tua comunicazione. Dalla scelta del tipo di campagna e-mail alla scelta del pubblico di destinazione e all'invio di e-mail, ti offre piena libertà. Sfrutta questa caratteristica e coinvolgi efficacemente il tuo pubblico.
  • Ricco di precisione - Questo è uno dei vantaggi più significativi dell'email marketing. L'email marketing abbraccia molto la precisione. Ti consente di scegliere come target persone che già conosci e di avere dettagli nel tuo elenco di contatti. In questo modo, la tua email diventa più precisa, personalizzata e orientata ai risultati. 
  • Abbraccia la convenienza - L'email marketing è uno dei metodi di marketing più economici. Sì, hai letto bene. Per iniziare con la tua campagna di email marketing, tutto ciò di cui hai bisogno è un elenco di email, un piano di base e un provider di servizi email. Tutto questo ti costa meno di una pizza.
  • Offre comunicazioni personalizzate - La cosa migliore dell'email marketing è che è sempre personalizzato in base al tuo pubblico di destinazione. Puoi sempre adattare il tuo messaggio alle loro esigenze e preferenze. E quando i lettori ricevono un messaggio personalizzato, si sentono speciali. Di conseguenza, convertono di più.
  • Modulo di marketing basato sul ROI - Come ho già detto più volte che l'email marketing (se fatto bene) può aiutarti a ottenere un ROI migliore (circa 4200 %). Quindi è un fatto innegabile che l'email marketing è molto guidato dal ROI. E questo è ciò che la maggior parte delle aziende brama.
  • Facilmente misurabile - Il mondo digitale di oggi offre tantissimi strumenti che possono aiutarti a misurare i tuoi risultati di email marketing senza problemi. Google Analytics ne è un buon esempio. Puoi impostare obiettivi, monitorare le conversioni, misurare i risultati e persino modificare la tua campagna di conseguenza.

Come iniziare con l'email marketing?

Un'efficace campagna di email marketing può aumentare rapidamente le vendite se fatto correttamente. Tuttavia, per un principiante, iniziare con l'email marketing potrebbe sembrare scoraggiante. Tuttavia, non è così complicato come le persone l'hanno fatto sembrare. Ma la domanda che sorge qui è: come dovresti iniziare esattamente? 

Bene, tutto ciò che devi fare è seguire i semplici passaggi seguenti!

1. Stabilisci i tuoi obiettivi

Prima di iniziare con l'email marketing, devi avere un obiettivo chiaro in mente. Dovresti sapere esattamente cosa vuoi ottenere con le email. Ricorda, le tue email devono essere mirate e mirate. Sempre. Il modo più semplice per identificare i tuoi obiettivi è allinearli con gli obiettivi di marketing e KPI della tua azienda. Determina prima gli obiettivi, poi eseguili.

2. Scegli un fornitore di servizi di email marketing

Una volta che hai un obiettivo chiaro in mente, il passo successivo da fare è scegliere un'email fornitore di servizi che può funzionare al meglio per la tua attività. Gli ESP daranno alla tua campagna di email marketing un aspetto più professionale e aiutarti a eseguire la tua campagna di email marketing in un modo migliore.

3. Crea il tuo elenco di contatti

Ricorda sempre che l'email marketing efficace inizia con i clienti che scelgono di ricevere messaggi. Crea il tuo elenco di contatti prima di iniziare il tuo gioco di email marketing. Come si fa? Importa un elenco di contatti noti o puoi persino creare un nuovo elenco da zero a seconda dei tuoi obiettivi. Assicurati di preparare un elenco delle persone giuste a cui inviare le tue email per ottenere risultati ottimali. 

4. Aggiungi i tuoi contatti al tuo account di email marketing

Ora è il momento di aggiungere tutto il tuo elenco di contatti al tuo account di email marketing. È piuttosto semplice. Carica un elenco di contatti da un foglio di lavoro esistente o importalo direttamente dal tuo Gmail o da qualsiasi altro account di posta elettronica.

5. Seleziona il tipo di campagna

Esistono così tanti tipi di campagne email che i marketer inviano agli abbonati e persino ai potenziali clienti. Il tipo di campagna che scegli dipende dagli obiettivi che hai stabilito. Quindi decidi se vuoi inviare una newsletter, un'offerta di marketing, fare un annuncio o qualsiasi altra cosa. Qualsiasi cosa scegli di inviare, assicurati che sia in linea con i tuoi obiettivi di marketing e gli interessi dei lettori.

6. Pianifica ed esegui la tua prima campagna

Ora è il momento di pianificare ed eseguire la tua prima campagna. So che devi essere entusiasta, ma è un passaggio cruciale. Pertanto, devi tenere a mente alcune cose. Concentrati sul design del modello per creare un bellissimo messaggio in grado di trasmettere il messaggio del tuo marchio in modo chiaro, semplice e impressionante. Evidenzia le righe dell'oggetto, il layout generale e varie altre cose per massimizzare i tassi di conversione.

7. Tieni traccia dei tuoi risultati e perfezionali

Non puoi semplicemente sederti e rilassarti dopo aver eseguito la tua prima campagna email. Devi misurare i risultati. Perché? Perché con l'email marketing non può mai raggiungere la perfezione; è in continua evoluzione

Email marketing: considerazioni finali

Se pensi che l'email marketing sia morto, devi ricrederti. Se utilizzi l'email marketing nel modo giusto, può fare letteralmente miracoli per la tua attività. Dal coinvolgimento dei clienti all'offerta di un ROI più elevato, può fare molto. Spero che questa guida all'email marketing ti abbia aiutato a imparare le basi dell'email marketing e come iniziare.

Allora cosa stai aspettando? Fai un passo avanti, sfrutta l'email marketing e porta il tuo gioco di marketing a un livello completamente nuovo! Buona fortuna.