Social Network Marketing: 16 importanti consigli per le PMI!

Muovere i primi passi sulle piattaforme Social Network è un compito che potrebbe sopraffarti. Muovere i primi passi su queste piattaforme è un compito che potrebbe sopraffarti. Ci sono così tanti siti e piattaforme, così tanti utenti e contenuti da esplorare che trovare un punto di inizio è un’impresa. Ecco 16 consigli creati appositamente per le piccole e medie imprese!

Image

Se come imprenditore il tuo obiettivo è la crescita, sarai arrivato alla conclusione che una forte presenza sui social media è uno dei mezzi più potenti per arrivare al risultato. Ma da dove cominciare? Muovere i primi passi su queste piattaforme è un compito che potrebbe sopraffarti. 

Ci sono così tanti siti e piattaforme, così tanti utenti e contenuti da esplorare che trovare un punto di inizio è un’impresa. E soprattutto, non devi dimenticare di specificare l’obiettivo che vuoi raggiungere, sia esso la brand awareness o l’acquisizione lead. 

Per ora non preoccuparti di questi terminoni: segui questi 16 consigli creati appositamente per le piccole e medie imprese, e vedrai che il processo di social media managing diventerà semplice ed efficace! 

Comincia con gli obiettivi base per i Social Network

Prima che tu possa davvero sfruttare il potere dei social media per il marketing della tua azienda, dovrai chiederti perché vuoi farlo. Cosa vuoi ottenere? Il tuo obiettivo è di incrementare le vendite, o magari di apportare migliorie al servizio clienti? 

O ancora, potresti voler semplicemente aumentare la visibilità del tuo brand e annoverarti tra gli esperti del tuo settore. Dai un’occhiata al mio articolo sugli obiettivi di marketing strategici per i social media, e scegli quello più indicato per le tue esigenze! 

Seleziona le piattaforme Social Network che ti servono 

Ci sono tantissime piattaforme Social Network. Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Pinterest, e la lista continua. Se sei ambizioso, probabilmente vorrai stabilire la tua presenza su ciascuna di esse, ma questo potrebbe non essere il modo migliore di cominciare. 

Inizia con uno o due piattaforme, quelle che hanno più senso per il tuo tipo di business. Man mano che andrai avanti, potrai espandere la tua presenza su altri social meno importanti! 

Identifica un pubblico ben preciso sui Social Network

Nello sviluppare la tua strategia social, scegliere le piattaforme e creare i contenuti dovresti farti guidare da un’unica domanda chiave. Chi è il tuo pubblico?

Questo influenzerà tutto. Ad esempio, partiamo dalle piattaforme. Se stai tentando di raggiungere un pubblico composto prevalentemente da millennials, vorrai spingere su YouTube e Instagram. Se invece ti concentri sul fai da te, Pinterest è la più indicata. Per i Gen Z, dovresti provare TikTok, 

Quale social è il migliore per le tue esigenze? Dipende dai risultati che vuoi ottenere. Effettua una profonda ricerca sul tuo pubblico prima di prendere qualsiasi decisione sulla strategia. 

Utilizza lo stesso username per tutti i Social Network

Se hai intenzione di adottare un approccio multipiattaforma, vorrai creare un username riconoscibile su tutte le piattaforme social. Potrebbe essere il nome della tua azienda, unito magari a una caratteristica che evidenzia l’aspetto più importante del tuo settore. 

Fai però attenzione che l’username che scegli sia disponibile su tutte le piattaforme che vuoi adottare. Uno strumento che può farti risparmiare tempo è Knowem, ovvero un sito web che scandaglia tutte le piattaforme per scoprire se un username viene già utilizzato. 

Armati di un team per la gestione dei Social Network

Quando avrai steso un piano per approcciare il mondo del Social Network Marketing, dovrai poter contare su delle risorse per attuarle. Quando la tua presenza comincerà a crescere, non potrai fare tutto da solo. 

Prevedi, in futuro, di creare un team specifico per la comunicazione ed il marketing, che tu lo assuma direttamente o che si tratti di una collaborazione esterna. Avrai bisogno di creativi, manager e community manager, che vadano a gestire tutti gli aspetti della strategia così che tu non debba preoccuparti di niente. 

Sii presente sui Social Network

Una delle domande principali che dovrai porti in sede di attuazione della tua strategia è: quanto spesso posterò su ogni social? Una volta a settimana potrebbe bastare o dovrei fare di più?

Naturalmente la risposta dipenderà dalla piattaforma e dall’obiettivo che vuoi raggiungere, nonché dal tipo di contenuto. Ad esempio, su Facebook, Instagram e LinkedIn l’ideale è postare dalle 3 alle 5 volte a settimana, mentre su Twitter puoi arrivare a postare anche più volte al giorno. 

La regola d’oro è comunque essere costanti su ogni piattaforma, e postare contenuti interessanti e non forzati. Scopri come crearli nel mio articolo dedicato alla creazione dei contenuti! 

Rendi flessibile il tuo piano editoriale sui Social Network

Una volta stabilito quante volte postare sui Social Network, la prossima domanda è quando dovresti postare. 

Trovare il momento giusto per pubblicare è scienza e arte del Social Media Managing: da una parte esistono delle finestre temporali ottimali, dall’altra urge un’analisi dettagliata del pubblico specifico di riferimento per osservarne i comportamenti. 

Puoi scoprire di più sugli orari migliori per postare sui vari social network nel mio articolo dedicato proprio a questo, ed utilizzare un calendario dei contenuti interattivo come PostPickr o Hootsuite per pianificare al meglio la tua strategia! 

I Social Network vogliono la tua parte più autentica

Interagire con le persone sui Social Network non è tanto diverso dal farlo nella vita reale. In entrambi i casi, le persone si aspettano che tu sia il pù autentico, genuino e gentile possibile. Tieni a mente questo importantissimo aspetto quando pubblichi qualcosa sui tuoi canali. 

Le persone non daranno la loro fiducia a un’azienda che si presenta in maniera rigida e formale in un ambiente dove ciò non è richiesto – risulteresti snob e sgradevole. Mostra il tuo lato umano, interagisci con le persone in maniera informale e sviluppa la tua personalità. 

Sviluppa dei contenuti che offrano un valore aggiunto sui Social Network

Un post tenero o divertente potrebbe attirare l’attenzione di un utente per qualche secondo, ma ciò che li fidelizza e li rende interessati al tuo brand è un contenuto che offre loro un valore aggiunto. Vorrai offrire ai tuoi followers informazioni preziose e interessanti, e così facendo, guadagnare il loro interesse. 

Quindi, sviluppa una linea editoriale precisa, che andrà a stabilire i punti cardine del tuo messaggio. Il modo migliore è tenere un calendario editoriale diviso per argomenti, cosicchè tu possa organizzare la tua divulgazione senza stress e con un flow continuativo. 

Rendi variegate la tua proposta di contenuti sui Social Network

Come accennato in precedenza, avrai bisogno di un piano per condividerei tuoi contenuti, e soprattutto stabilirne i vari tipi. Idealmente, dovresti proporre al tuo pubblico un mix tra contenuti informativi, educativi, divertenti, promozionali e curati – ovvero che provengono da fonti esterne. 

Tieni sempre a mente le esigenze del tuo pubblico e ciò che esso vuole vedere. bilancia i tuoi contenuti originali con quelli ricondivisi da altri, e tenta di avere un approccio equilibrato ad entrambe le pratiche. Così facendo, la tua proposta apparirà interessante e ben sviluppata. 

Rendi la tua strategia Social Network interconnessa

Quando la tua azienda comincerà a guadagnare terreno su più piattaforme, vorrai che gli utenti ti seguano su ciascuna di esse. Naturalmente, non dovrai forzare la mano e sembrare uno spammatore seriale, ma è importante evidenziare che sei ovunque. 

La cosa bella di avere più account è la possibilità di interconnetterli per sfruttare le potenzialità di ciascuno. Pubblica una foto su Instagram e invita le persone ad approfondire sul tuo blog. Oppure, pubblica un articolo su LinkedIn e pubblicizzalo su Facebook. Le possibilità sono infinite! 

Munisciti di strumenti efficaci per la gestione dei Social Network

Il rovescio della medaglia in una strategia multipiattaforma è la confusione derivante dalla gestione simultanea di tutti questi ambienti. Magari oggi avresti dovuto pubblicare quell’articolo su cui hai lavorato tantissimo negli ultimi giorni, ma non ti ricordi più dove. 

Dovrai munirti di strumentazione all’avanguardia per automatizzare il più possibile il processo di creazione, pubblicazione e monitoraggio dei tuoi contenuti. Ad esempio, potresti utilizzare una dashboard omnicomprensiva come Hootsuite per pianificare e monitorare in un posto solo la tua presenza online. 

E ancora, utilizzare Canva per creare i tuoi contenuti e poi pianificarli sulle varie piattaforme così da pubblicarli automaticamente. In questo articolo spiego quali sono le funzioni di questa incredibile piattaforma di content creation, mentre in quest’altro parlo dei migliori strumenti gratuiti per il Social Media Managing. 

L’importanza del valore aggiunto sui Social Network

Ne abbiamo parlato marginalmente in precedenza, tuttavia, vorrei approfondire l’aspetto del valore aggiunto da creare attraverso ai tuoi contenuti, e che dovrai offrire ai tuoi followers se vorrai che rimangano. 

Prima di tutto, dovrai trovare il giusto equilibrio nel trasmettere il messaggio che vuoi tu e farlo in maniera da non far fuggire i tuoi utenti. Dopotutto, sappiamo bene che l’obiettivo primario di una presenza sui social è l’incremento delle vendite – prima o dopo – ma non vorrai apparire come un capitalista senza scrupoli. 

I Social Network sono un ottimo mezzo per coltivare la brand awareness e aumentare la visibilità della tua azienda all’inizio della buyer’s journey. Quindi non è questo il posto per spingere pedestremente il tuo prodotto e convincere gli utenti a comprarlo a tutti i costi. 

Come fare quindi? Crea valore aggiunto per i tuoi clienti. Ricorda che la formula è di postare per l’80% contenuti informativi, educativi e divertenti e il 20% di contenuti promozionali. Quindi concentrati su qual è il tuo expertise e sfruttalo per offrire valore a chi ti segue. 

Fai rete con persone a brand affini sui Social Network

Network vuol dire rete, e Social vuol dire… beh, sociale! Quindi non c’è posto migliore per sviluppare delle relazioni interessanti e durature con altri brand e personaggi interessanti per il tuo business. La collaborazione, ricorda, è una delle chiavi per il successo. 

Il che potrebbe includere un numero infinito di strategie. Potresti utilizzare LinkedIn per raggiungere potenziali nuovi dipendenti, oppure per trovare l’influencer giusto per la tua prossima campagna promozionale. Twitter è un ottimo posto per condividerei tuoi contenuti con personaggi chiave del tuo settore. Facebook ti aiuterà ad incontrare potenziali clienti a livello locale. 

Ovunque sui Social network c’è la possibilità di creare connessioni interessanti. 

Sii pronto a testare sempre nuove strategie sui Social Network

Il Social Network Marketing è ormai diventato una componente fondamentale delle strategie di comunicazione per un brand, e forse per questo motivo nascono ogni giorno nuove strategie per sfruttarlo al meglio. 

Sarai tentato, specialmente all’inizio, di seguire come la Bibbia tutti i consigli dei guru del Social Media Marketing, il che potrebbe andare bene per testare le acque. Tuttavia, dovrai prima o poi abbandonare il nido e testare i tuoi personalissimi metodi. 

Gioca con il volume e la pianificazione cronologica dei tuoi post per vedere se performano meglio. Condividi contenuti diversi dal solito. Testa una piattaforma nuova e di nicchia. Sperimenta e non aver paura di percorrere la tua strada: potresti scoprire una nuova strategia che si sposa perfettamente con i tuoi obiettivi! 

Presta attenzione alla tua reputazione sui Social Network 

Ogni piattaforma social rappresenta un ottima opportunità per condividere informazioni sulla tua azienda. Ma ecco un segreto: non sei l’unico a parlare di te. Man mano che espandi la tua presenza online, sempre più persone cominceranno a citarti. 

Nel tuo esplorare le varie piattaforme, dedica un po’ di tempo a vedere se ne parlano male o bene. Cerca il nome della tua azienda e vedi in che modo le persone ne parlano. Se si tratta di una reazione positive, ringrazia, se invece è negativa, prova a capire cos’hai sbagliato. 

Misura il tuo successo sui Social Network

All’inizio dell’articolo, abbiamo parlato di quanto sia importante stabilire un obiettivo preciso per le tue campagne. Ricorda sempre perché hai deciso di avviare la tua presenza online, che si tratti di incrementare le vendite, offrire un buon servizio clienti o semplicemente mostrare la tua azienda.

Vorrai quindi verificare in qualche modo se hai raggiunto questi obiettivi. Ad esempio, se il risultato doveva essere incrementare le vendite, traccia il numero di conversioni. Se volevi offrire un servizio clienti migliore, analizza il feedback di coloro che ne hanno usufruito. 

Analizza insights e metriche che ti mostreranno una visione completa dei risultati ottenuti tramite i tuoi sforzi, e potrai calcolare il tuo ritorno sull’investimento nonché rimodulare la strategia se qualcosa non ha funzionato!