Oggi la piattaforma Onlyfans destinata ai contenuti di intrattenimento è diventata sempre più popolare fino a prendere anche altre nicchie. Permette di creare video, foto e qualsiasi tipo di contenuti esclusivo, sbloccabile con un abbonamento. 

Non per forza di soli adulti, il portale Onlyfans è adatto anche per il marketing di alcuni settori. Vuoi scoprire quali? Basata sulla gestione di abbonamenti, extra e punti, gli utenti pagano mensilmente per seguire il profilo e avere notizie ogni giorno. Come usare Onlyfans per il marketing? Nella tua lettura, di seguito: 12 consigli utili! 

Citiamone una anticipazione d influencermarketinghub.com:

Quando le persone sentono parlare di OnlyFans, normalmente pensano al materiale per adulti di prostitute, modelli che condividono contenuti NSFW e altro ancora. Ma non è per questo che è stato creato il sito. Chiunque può pubblicare tutto ciò che vuole sui propri OnlyFans. 

Ancor di più. oltre a vedere i 12 consigli utili su come usare onlyfans per il marketing, ci concentreremo su che cos’è, come far conoscere il proprio OnlyFans a livello di marketing, quanto si guadagna, come lavorare bene sulla piattaforma con alcuni modi strategici, i vari settori su cui puntare e come usarlo per il marketing. Scoprirai anche chi e come guadagna di più sul portale.

Onlyfans: che cos’è

La piattaforma online è un sito web che fornisce servizi di intrattenimento. Per usufruire di tali contenuti bisogna fare un abbonamento. I profili si dividono in utenti abbonati e in profili creator. Questi ultimi, chiamati creatori, i quali realizzano i contenuti, possono guadagnare soldi dagli utenti che si iscrivono diventando fan. 

Nato nel settembre del 2016, da Tim Stokely, si tratta di un portale che era destinato a contenuti creativi solo per un pubblico esclusivo, il quale, è disposto a pagare per visualizzarli. Dal settore fitness alla moda, passando dai giochi alla cucina ma anche i viaggi, la maggior parte degli account sono molto redditizi. 

Anche ilgiorno.it spiega che cos’è Onlyfans, così:

È sostanzialmente un servizio pensato per "creatori di contenuti" che pubblicando su OnlyFans possono guadagnare denaro dagli utenti che si iscrivono proprio per visionare questi contenuti: La sua popolarità è dovuta al fatto che molti di questi contenuti sono dedicati all'intrattenimento per adulti, anche se in realtà sulla piattaforma sono ospitati anche contenuti di altri generi, a partire dal fitness.

Fare marketing su onlyfans significa rivolgersi ad un pubblico adulto, per cui, si consiglia di usare il sito nella strategia solo se il target ha un’età superiore agli adolescenti. Da onlyfans a tutti gli altri social, tramite un funnel, si può fare marketing. Vediamo come!

Come far conoscere il proprio OnlyFans? Il marketing

Le regole per usare bene Onlyfans e far crescere prima di tutto il profilo sono diverse e tutte da considerare. La prima è impostare il prezzo dell’abbonamento. Il secondo passaggio per far conoscere il proprio onlyfans è promuovere il link sul web e sui vari canali. 

Successivamente dovresti pubblicizzare i contenuti e parlare con i fan. Di conseguenza provare i PPV e i livelli mediante i messaggi. Inoltre, dovresti soprattutto preparare i contenuti più redditizi. Conosci il tuo pubblico? 

Questa è la fase più importante a cui fare attenzione. Si tratta di un passaggio chiave cui senza potresti fallire. Il marketing su onlyfans è basato sui bisogni degli utenti. Fai sondaggi per conoscere ogni fan. Inoltre, le campagne promozionale durante i mesi o l’anno sarebbe un’ottima fonte di guadagno futuro. 

Per fare crescere il profilo onlyfans bisognerà valutare anche di rendere l’account gratuito, inizialmente. Per farti conoscere sulla piattaforma collabora con altri creator, commenta e scambia messaggi con la community. 

Il blog di Onlyfans fornisce dei consigli per fare crescere il proprio account basati sulle promozioni sui social media, sui forum e i siti web, sulle newsletter, sconti promozionali sugli abbonamenti e soprattutto, come già anticipato, sulle collaborazioni. Questi aspetti sono importanti per poter far crescere il proprio account Onlyfans.

Quanto guadagni con OnlyFans?

Bella Thorne, attrice e cantante statunitense ha stabilito il record dei guadagni su onlyfans, ricevendo la somma di più di un milione di dollari in un solo giorno e 2 milioni in una settimana.

L’utente medio percepisce differenti soldi poiché la percentuale dipende da fattori esterni come il numero di iscritti, i prezzi dei contenuti e la costanza. Sui quattrocento euro al mese sarebbe la base. Infatti, gli abbonamenti hanno il costo che varia circa sui 5 euro fino ai 50 euro.

Breakingsocial.it riporta i guadagni medi:

Secondo alcune stime, il guadagno medio su OnlyFans è di circa $180 al mese. La piattaforma non rende pubbliche le statistiche, dunque dare una risposta precisa non è semplice.

In sostanza basterebbero 50 abbonati con un abbonamento al prezzo di $10 per guadagnare $500 al mese (bisogna poi togliere il 30% che trattiene la piattaforma). Ma la cifra potrebbe essere anche più alta grazie agli extra citati prima.

Come lavorare per OnlyFans? Ecco in quali settori puoi fare marketing!

Onlyfans si è sviluppato in altri campi, non solo in quello dell’intrattenimento. Oggi ha raggiunto una certa popolarità. Quali sono i settori più popolari? Il fitness, il coaching, la moda, i viaggi, i tutorial, i fai da te, la bellezza, il gaming, le ricette e la cucina, i video divertenti, il modellismo e l’influencer vlog. 

La principale fonte di guadagno di onlyfans è l’abbonamento. La frequenza di pubblicazione e i contenuti di qualità vanno a pari passo per avere successo e lavorare con onluyfans. Generalmente il guadagno va sugli 80% delle quote raccolte, il resto lo trattiene il portale. 

Non è l’unico mezzo per monetizzare, infatti, su onlyfans esistono degli strumenti che ti consentono di accumulare guadagni aggiuntivi. Le mance, i tips e i contenuti PPV, ossia Pay Per View vengono pagati molto di più. 

L’ideale per poter usarlo per il marketing è lavorare nei campi citati poiché sono emersi e hanno sempre più successo su onlyfans: dalla moda, ai viaggi fino alla bellezza. Tra i vari campi e aree, il blog hypnoticmarketing.it ha parlato di come usare onlyfans per il settore fitness, molto redditizio all’interno di questa piattaforma in questione:

Il mondo del fitness è un campo in continua crescita, trasferibile a qualsiasi forma di media. Attualmente, puoi trovare innumerevoli riviste incentrate sul fitness, canali YouTube, pagine Instagram, oltre a DVD e programmi TV. Un altro che possiamo aggiungere a questa lista è OnlyFans . (…)

Un’area di contenuti che ha avuto un successo innegabile negli ultimi anni e sembra stia diventando ancora più popolare in questo momento. In molti modi, la forma fisica è un modo semplice per creare un seguito e una base di fan. Per la maggior parte, l’idea iniziale di un influencer del fitness è quella di un bodybuilder o un modello fisico, ma c’è molto di più in questo campo. 

Chi guadagna di più su OnlyFans?

Su Onlyfans chi guadagna di puoi sono i creator. Lavori nel marketing e lo sei anche tu? Puoi unire un funnel tra i vari canali social e collegarlo anche ad onlyfans per ottenere alcuni benefici. Chi ha i guadagni più alti? 

Nel 2022, Blac Chyna prende ben venti milioni di dollari con Onlyfans e sa fare bene marketing all’interno della piattaforma. Trino Bella con undici milioni e Cardi B. con quasi 10 milioni. Che dire, somme alte dire. 

Chi guadagna di più su onlyfans? La risposta è logica: chi sa fare marketing sul portale ha un vantaggio in più. Quali sono i migliori onlyfans italiani? Gufosaggio.net li specifica più o meno tutti, evidenziando anche chi ha più iscritti:

Eleonora Bertoli Onlyfans italiane. Malena (onlyfans italiane) Danila Cattani onlyfans italiane. Naomi De Crescenzo (onlyfans italiane) Liana Volpi (onlyfans italiane) Ylenia De bellis (onlyfans italiane) Francesca Brambilla onlyfans italiane. Elena Berlato onlyfans italiane. Chi ha più iscritti su OnlyFans? Dopo soli dieci giorni dalla sua iscrizione sull'app online fondata nel 2016, l'influencer e youtuber italo-brasiliano è riuscito a entrare nella top 0,26% di tutti i creator a livello mondiale.

Come usare onlyfans per il marketing? Gli 12 utili consigli!

Associa e muovi insieme onlyfans con un'altra piattaforma di social network nella strategia, creando un funnel di vendita. 

Il trucco nonché il segreto numero uno è quello di focalizzarsi sui contenuti di Onlyfans ma anche portare gli utenti da altri social media e su altri social network dove vengono sponsorizzati anche a livello organico prodotti o servizi. 

Un ottimo funnel di vendita tra Onlyfans e altri social network è uno dei modi migliore per fare marketing. Partendo da persone adulte, maggiori di età rispetto agli adolescenti, fidelizzare i contenuti sulla piattaforma ma comunque rimandarli sempre all’interno di altri profili creator su Instagram, Facebook e Twitter. 

Inoltre, se ti specializzi nella gestione e nella crescita dei profili come alcune aziende stanno già facendo, potrai aiutare gli altri a fare marketing su onlyfans. 

Ma i consigli non finiscono qui, eccone alcuni altri molto utili per usare onlyfans per il marketing:

  • pianifica i contenuti
  • interagisci con i fan e conoscili con sondaggi
  • Imposta la tariffa di abbonamento pertinente con i contenuti
  • Usa i messaggi Pay Per View
  • Promuovi il profilo su altri canali
  • Unisci Onlyfans a Twitter
  • Crea offerte e pacchetti promozionali personalizzati
  • Collabora con altri content creator

Quotidianamente, dovresti anche rispondere ai messaggi, unire le promozioni su Reddit e seguire altri profili. Le azioni riportate aiuteranno a far crescere il profilo sotto un’ottica del marketing e riuscirai ad usare bene onlyfans. 

Quest’ultimo è una piattaforma alimentata dal denaro, per cui ottima per fare marketing. Se non collegata ad altri canali social non produce risolutati ottimali e di conseguenza funziona meno. Anche collegarla ai siti e ai forum ha i suoi vantaggi. Segui tutti i consigli!