In Italia il lavoro scarseggia da sempre ma c’è una professione che si è evoluta e non smette di funzionare mai: il marketing network. 

Dal semplice porta a porta, fino alle e-mail, alle chiamate e ai canali digitali e i social media, oggi, la tecnica del passaparola e la strategia di marketing network porta questo lavoro a guadagnare tanto, fino a farlo sui social: il cosiddetto lavoro networking social. 

Dipende dai casi, ecco perché li abbiamo riportati. Le attività tradizionali diventano digitali e arrivando a più persone, per questo si riesce a guadagnare molto di più. Quanto si può guadagnare con il marketing network? Qui troverai la verità.

In questo breve articolo scoprirai le informazioni su quanto si guadagna con il marketing network dall’inizio a oggi, che tipo di lavoro è, lo stipendio in base al settore, quando conviene e la verità su quanto si può guadagnare con questa professione. 

Quanto si guadagna con il marketing network? Dall’inizio a oggi

Prima di sapere quando si guadagna con il marketing network è importante comprendere che cosa sia e come si è evoluto dall’inizio a oggi per poter capire se è il lavoro che fa al caso tuo. Si tratta di una forma di vendita di tipo diretta, in cui, i venditori promuovono prodotti o servizi per conto di un’azienda.

Quest’ultima paga una commissione su ogni vendita. Il meccanismo, o meglio, la strategia, consiste in uno schema piramidale, in cui, ogni componente può invitare altri o i clienti stessi per vendere e promuove l’azienda. Viene chiamato anche network marketing o multi level marketing (MLM). 

All’inizio era un sistema porta a porta e si svolgeva con il cosiddetto passaparola. Poi, con l’avvento di Internet e dei cellulari, si è trasformato non solo in un passaparola che avviene di persona ma anche sotto forma di e-mail o chiamata. 

Oggi è tutto più veloce e collegato grazie ai social network, che, riescono ad arrivare ad un grandissimo numero di persone. Per cui, i guadagni del marketing network, sono aumentati. Quanto si guadagna con il marketing network oggi? 

La possibilità di arrivare a più persone ha dato modo di poter guadagnare con il marketing network molto di più. Le vendite sono in proporzione alle persone che si conoscono e che si contattano. Quindi, è chiaro che dall’inizio a oggi, il marketing n network si è evoluto, in cui prima di guadagnava di meno e ora di più.

Che tipo di lavoro è il marketing network? Scopri se può interessarti

Il marketing network è un tipo di lavoro strettamente connesso alla vendita di un determinato prodotto o servizio su una base di clienti che si forma grazie alla tecnica di network marketing. Non a tutti interessa, poiché il carattere personale da avere deve essere molto aperto. 

Si presenta come un modo di vendere con uno schema ben preciso: gli agenti servono da distributori di beni per l’azienda e a loro volta creano una rete di persone che lavorano per la stessa azienda. Incoraggiando i clienti a intraprendere il lavoro di marketing network fornirà il modo per formare una piramide di agenti.

I compiti specifici sono: 

  • vendita diretta di prodotti
  • far crescere la propria rete di vendita

Non sono necessarie specializzazioni per partire ed è un lavoro che va svolto in team. È una tipologia di lavoro fatto di obiettivi mensili. 

I guadagni ci sono per ogni vendita tua e per ogni vendita che porta la tua rete di persone incaricate. Può interessarti? Bisogna essere propensi nel farlo e disponibili a lavorare in questo modo descritto.

Network marketing guadagni in base al settore e alla notorietà dell’azienda

Oggi come ora, il marketing network ha raggiungo livelli notevoli e fatturati alti anche in Italia. I guadagni del network marketing dipendono in base al settore e campo aziendale, ossia, al mercato, ma non solo. 

Un fattore importante che rende i guadagni del network marketing più alti è la notorietà dell’azienda per cui lavori. Con le grandi aziende il guadagno è maggiore, mentre, con le piccole aziende vi è meno guadagno. 

Un esempio di marketing network oggi sui social si vede quando le persone promuovono con il proprio codice sconto un prodotto o servizio. Per cui, le aziende che ti mandano i prodotti devono essere note per portarti un grande guadagno, a differenza delle aziende poco conosciute che potrebbero portarne di meno. 

Alcuni settori e mercati sono certamente più redditizi, ma è anche la notorietà aziendale che fa la differenza. Un esempio è Tupperware, azienda conosciuta, oppure Avon, con fatturati alti: ecco le tipologie di aziende con cui il network marketing ha guadagni più alti.

Anche Amway e Herbalife sono aziende che offrono un lavoro da network marketing, per non parlare delle aspirapolveri Folletto.

Marketing network: lavoro redditizio? Ecco quando conviene

Quando si cerca una fonte di reddito, i guadagni devono essere redditizi, per questo si va alla ricerca di un lavoro che conviene. Il marketing network ha guadagni diversi da settore a settore e soprattutto dalle vendite che riesci a fare. 

Quando conviene? È assolutamente un lavoro redditizio, su questo non c’è dubbio, ma va in proporzione al numero di vendite raggiunte mensilmente. Questa attività può essere svolta sia come principale che secondaria. Nel primo caso vi è un ottimo stipendio. 

Per cui, concentrare tutte le ore lavorative nel marketing network e metterlo come priorità nel tuo primo, se non unico lavoro, è l’unico modo conveniente. Più vendite fai e più puoi guadagnare con il marketing network.

Quanto si può guadagnare con il network marketing? Ecco la verità

Guadagnare con il marketing network è l’ideale per chi lavora in Italia. In media, lo stipendio effettivo annuale per una figura junior può arrivare fino a 20.000 euro. Gli esperti senior possono guadagnare con il marketing network ben 40.000 euro l’anno.

La stima è una media ma cambia da azienda ad azienda. Il sito che aiuta a trovare lavoro, ossia, Talent, ha riportato quanto si può guadagnare con il network marketing ufficialmente, secondo una loro stima. Si parte dai 20.000 euro l’anno, passando dai 47.000, fino ad arrivare a 60.000 euro nel digitale. 

La media è stata segnalata dai portali di annunci di lavoro ma la verità è che, come detto, dipende dal settore, dall’azienda, ma soprattutto dalle vendite prodotte.

Ecco cosa ti potrebbe tornare utile:

Network marketing: diffondere un prodotto. Ecco la verità

8 segreti svelati per lavorare subito nel Network marketing!

Quanto guadagna un social media manager? Si parte da 1.800€!

Quanto si guadagna con TikTok? Le cifre e i consigli