A2A segue il Ftse Mib: rumor su reti gas. Buy da non perdere

A2A in rialzo per la quarta seduta di fila, con il focus sulle ultime indiscrezioni di stampa.

Image

Ancora una seduta in rialzo per A2A che oggi sale per la quarta giornata consecutiva, muovendosi quasi in linea con il Ftse Mib.

A2A ancora in rialzo a Piazza Affari

Il titolo, dopo aver guadagnato ieri quasi un punto percentuale, si spinge in avanti anche oggi, salendo dello 0,46% a 1,843 euro, con circa 2,5 milioni di azioni passate di mano fino ad ora, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 10 milioni.

A2A: rumor su offerte reti gas

A2A finisce sotto la lente sulla scia di alcune indiscrezioni, riportate in particolare da Milano Finanza, secondo cui sarebbero diversi gli operatori interessati ad acquisire le reti gas (extra Milano e Brescia) che A2A ha deciso di mettere in vendita.

Fra questi ci sarebbero Ascopiave, Iren, Acea ed Italgas. Le prime manifestazioni di interesse potrebbero arrivare subito dopo l’estate.

Anche 2i Rete Gas potrebbe essere interessata, ma dovrà valutare possibili limiti antitrust.

A2A sotto la lente di Equita SIM

Equita SIM ricorda che si tratta di una serie di Atem distribuiti in sette regioni italiane con una RAB di circa 100 milioni di euro, rispetto agli 1,5 miliardi di euro di RAB nella distribuzione gas di A2A, includendo Milano e Brescia che non verrebbero cedute.

La valorizzazione delle reti gas è coerente con la strategia del gruppo di efficentare la gestione dei propri assets e concentrare le risorse nell’Energy Transition e nella Circular Economy.

Equita SIM mantiene una view bullish su A2A, con una raccomandazione "buy" e un prezzo obiettivo a 1,95 euro.