Ancora una seduta in calo per Autogrill che dopo la debolezza di ieri ha continuato ad arretrare oggi, scendendo in controtendenza rispetto all'indice di riferimento.

Autogrill ancora in rosso dopo il calo di ieri

Il titolo non più tardi di ieri ha archiviato le contrattazioni con una flessione di circa un punto e mezzo percentuale, cedendo il passo alle prese di profitto dopo ben cinque sessioni consecutive in rialzo.

Le vendite hanno avuto la meglio anche oggi e così Autogrill ha terminato la seduta a 7,07 euro, con una flessione dell'1,09% e bassi volumi di scambio, visto che a fine giornata sono transitate sul mercato circa 750mila azioni, quasi la metà della media degli ultimi 30 giorni pari a circa 1,47 milioni.

Autogrill: prime indicazioni compagnie aeree USA su attività estate

Autogrill è finito sotto la lente oggi sulla scia delle indicazioni arrivate da alcun compagnie aeree statunitensi relativamente alla capacità programma per l'estate.

In particolare, un articolo del Financial Times evidenzia alcuni outlook delle compagnie aeree americane riguardo la stagione estiva.

American Airlines, data la sua forte esposizione al traffico domestico statunitense, è ottimista con una capacità programmata a -7% a giugno e a -5% a luglio, in confronto ai rispettivi mesi del 2019.

Al contrario United Airlines, più esposta al traffico internazionale, ha pianificato una flessione del 30% a giugno e de, 20% a luglio, anche in questo caso in confronto ai rispettivi mesi del 2019.

Al momento gli ingressi negli aeroporti americani, canale che ha pesato per circa il 50% delle vendite di Autogrill nel 2019, registrano un trend nell’intorno del -25% rispetto al 2019.

Autogrill sotto la lente di Equita SIM

Da ciò gli analisti di Equita SIM desumono che il traffico leisure sia molto dinamico, mentre l’internazionale e il business ancora molto sottotono.

La SIM milanese ricorda che l’andamento della stagione estiva è molto importante per Autogrill, sia in termini di free cash flow che di ricavi e di EBITDA, evidenziando che il periodo luglio-agosto nel 2019 ha pesato per circa il 20% delle vendite annuali.

Gli analisti di Equita SIM mantengono una view bullish su Autogrill, con una raccomandazione "buy" e un prezzo obiettivo a 8,5 euro, valore che implica un potenziale di upside di circa il 20% rispetto all quotazioni correnti a Piazza Affari.

Autogrill: cauta la strategia d Bestinver

Si sbilanciano meno i colleghi di Bestinver che su Autogrill oggi hanno reiterato il rating "hold", con un range di valutazione pari a 5,5/6 euro.

Gli analisti hanno accolto con favore le indicazioni relative al recupero del traffico aereo a maggio  in queste prime giornate di giugno.

Bestinver parla di una notizia positiva per Autogrill, ricordando che il Nord America ha pesato per il 45% dei ricavi del gruppo nel 2019 e per il 35% nel 2020.