E' stata una nuova ottava all'insegna degli acquisti sui principali mercati azionari internazionali che, nonostante l'inflazione statunitense sia balzata sui massimi degli ultimi 13 anni, chiudono sui top di periodo con Wall Street che si porta sui massimi di sempre con l'Sp500.

In questo contesto a dar manforte al "sentiment" positivo anche le rassicurazioni provenienti dalla BCE per quanto riguarda la sua politica monetaria che rimarrà espansiva. Per rimanere sulla Banche Centrali ora il focus passerà alla FED che tornerà a riunirsi la prossima settimana, con un mercato che cercherà di capire quando potrà iniziare il famoso "Tapering", anche se la discesa dei T-Bond USA tornati sui minimi degli ultimi 3 mesi potrebbe anticipare al momento un nulla di fatto.

Sul mercato delle valute l'ultima settimana ha visto il rafforzamento del Dollaro con l'Euro che si porta in direzione degli 1.21 sotto i quali potremmo avere una prosecuzione della debolezza con primi target sugli 1.205 e a seguire 1.20

Tra le Materie Prime nuovi record per il WTI che si porta oltre i 70$ al barile, che rappresentano i massimi degli ultimi 3 anni, mentre tra le Criptovalute rimane sempre debole il BITCOIN che scambia a metà strada tra i supporti posti sulla soglia dei 30mila $ e le resistenze in area 40mila.

L'analisi del FTSE Mib

Sesta settimana consecutiva al rialzo per il nostro indice principale con i prezzi che, dopo un top oltre i 25900 punti, si fermano in area 25700 punti (saldo +0.6%) ;

nel breve conferme oltre i 25500 punti dovrebbero mantenere inalterate le chance di una prosecuzione del trend in direzione dei 26mila e seguire 26500 punti.

Al ribasso solo con discese sotto la soglia dei 25mila punti si avrebbe un segnale di debolezza per il FTSE Mib

Tra i titoli segnali di interesse tornano a giungere da STM che oltre i 31.20 euro (massimi intra delle ultime settimane) dovrebbe accelerare al rialzo in direzione delle prossime resistenze situate sui 32.60 euro ed ESPRINET su cui si potrebbero sfruttare correzioni di breve in direzione dei 14.70-14.80 euro con primi target sui 16 euro.

Buon trading

Per abbonarti ai segnali di trading su Blue Chip, Mid Cap ed Etf, che nel 2020 hanno generato un guadagno del 170% e nel 2021 sono oltre il 140%, invia subito un Sms/Whatsapp al +39 375 567 0835 digitando "Info Origlia" oppure chiama lo 02 400 42 139.

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle mie attività, richiedi l'accesso al mio gruppo Telegram: http://bit.ly/2YvjIdj