RENDIMENTO PORTAFOGLIO ITALIA 2021 +33.5%

Nonostante Christine Lagarde abbia, nella riunione della BCE di giovedì scorso, calmato i timori che montavano sui mercati per quanto riguarda la riduzione e la fine degli stimoli monetari, l'ultima settimana è stata caratterizzata da debolezza sui principali listini azionari che hanno pagato sia i nuovi timori di una risalita dell'inflazione USA, come testimoniato dai prezzi alla produzione, che dalla variante Delta che ha riportato i contagi oltreoceano di Covid19 sui livelli di inizio anno e che potrebbero rappresentare, come testimoniato dai verbali della FED, un impatto sulla crescita economica.

Sul mercato delle valute torna ad indebolirsi l'Euro che dopo aver mancato il break degli 1.19 nei confronti del Dollaro si riporta in direzione degli 1.18 sotto i quali si avrebbe una prosecuzione delle vendite verso gli 1.175

Tra le Materie Prime rimane sempre forte il Petrolio con il WTI che rimane sempre a contatto con le forti resistenze situate sulla soglia dei 70$ al barile, livelli che in caso di superamento avrebbe un primo target nei pressi dei 74$ al barile che rappresentano i massimi di Agosto.

L'analisi del FTSE Mib

Anche per il nostro indice principale è stata un'ottava all'insegna della debolezza (-1.45% il saldo settimanale) con i prezzi che, chiudendo sui 25700 punti, sono scesi sotto gli ex massimi di Giugno posti in area 25900 punti; nel breve il mancato recupero di questi livelli dovrebbe far proseguire il trend di brevissimo ribassista in direzione dei 25500 punti e a seguire 25250-25300 punti.

Al rialzo solo con il break dei 26400 punti (top di Settembre) il FTSE Mib invierebbe un nuovo segnale di positività con target sui 26650 punti e a seguire 27mila punti.

Tra i TITOLI in watchlist per la nuova settimana troviamo STM con il superamento dei 38.3 euro con target sulla soglia dei 40 euro e TINEXTA col break dei suoi massimi situati in area 43.30.43.40 euro

Buon trading

Per abbonarti ai segnali di trading su Blue Chip, Mid Cap ed Etf scrivi a: p.origlia@trend-online.com

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle mie attività, richiedi l'accesso al mio gruppo Telegram: http://bit.ly/2YvjIdj