Nella consueta rubrica curata su The Motley Fool, Rick Munarriz, tra i titoli da cui stare alla larga aveva indicato la scorsa settimana Bed Bath & Beyond che è crollato del 28%, Robinhood Markets che è sceso del 7% e American Airlines che è salito dell'1%.

In media i tre titoli hanno riportato un calo dell'11,3%, ben superiore alla flessione del 2,2% registrata dall'S&P500.

Per la settimana di Borsa iniziata oggi, Munarriz consiglia di evitare i seguenti titoli: PepsiCo, Blue Apron e Robinhood Markets.

PepsiCo ( NASDAQ: PEP )

Tra le poche società che presenteranno la trimestrale questa settimana troviamo  PepsiCo, che domani, prima dell'apertura di Wall Street, alzerà il velo sui dati degli ultimi tre mesi.

Nessun allarme rosso per i conti di PepsiCo che ha costantemente superato gli obiettivi di profitto di Wall Street negli ultimi quattro trimestri.

Ci sono però due fattori che potrebbero far perdere l'effervescenza: una delle preoccupazioni è che molte aziende di alimenti e bevande al dettaglio hanno sperimentato acquisti di panico durante i primi mesi della pandemia.

La gente si è caricata di bevande analcoliche e snack salati come cibo di conforto e l'aumento del 4,8% dei ricavi dello scorso anno potrebbe non sembrare molto, ma in realtà è la crescita più imponente di PepsiCo dal 2011.

L'incremento del 5,3% registrato nel terzo trimestre fiscale dello scorso anno sarà difficile da superare, ma gli analisti scommettono su un rialzo dl 7% per i conti in arrivo domani, a fronte di un utile per azione in crescita del 4%.
Tali previsioni potrebbero rivelarsi ambiziose con l'affievolirsi degli acquisti di panico.

L'altra preoccupazione è che stiamo trascorrendo più tempo fuori casa in questo momento. Conduciamo vite più attive e torniamo ad avere effettivamente interazioni sociali.

Stiamo diventando più consapevoli del nostro aspetto, e le bibite zuccherate e gli snack malsani probabilmente non saranno state così popolari quest'estate, quando abbiamo trascorso meno tempo sui nostri divani a fare spuntini mentre guardavamo la TV .

Blue Apron ( NYSE: APRN )

Le azioni di Blue Apron sono quasi raddoppiate nell'ultimo mese, ma questi rialzi non sembrano guadagnati.
Il fornitore di kit per pasti è stato favorito lo scorso anno, poiché gli investitori pensavano che la gente avrebbe mangiato di più a casa durante la crisi del COVID-19.
La tesi rialzista iniziale aveva senso, ma dove siamo ora esattamente?

Blue Apron ha registrato anni consecutivi di cali a due cifre dei ricavi prima di un aumento marginale nel 2020.
Dopo quattro trimestri di crescita, abbiamo visto un calo anno su anno, con i clienti che sono tornati a mangiare di nuovo fuori.

Robinhood Markets ( NASDAQ: HOOD )

Robinhood Markets ha visto diminuire i ricavi derivanti dalle compravendite di azioni nell'ultimo anno.
Il trading di opzioni e criptovalute è il vero driver qui, e questo è problematico.

Il calo del 7% del titolo la scorsa settimana lo sta avvicinando ai valori dell'IPO di questa estate e si profila un'altra ottava difficile.