Alla maggior parte degli investitori piace trovare titoli che sembrano essere un affare e ancor più piace acquistare quei titoli scontati quando le prospettive di significativi guadagni a breve termine sono buone.

Come scrive Keith Speights sulle pagine di The Motley Fool, il problema è che questi titoli sono difficili da trovare, ma esistono.
Ecco tre azioni a buon mercato che secondo Wall Street saliranno dal 43% all'80% nei prossimi 12 mesi.

Jazz Pharmaceuticals

Le azioni di  Jazz Pharmaceuticals ( NASDAQ:JAZZ ) quotano oltre il 20% più in basso rispetto ai massimi raggiunti a giugno.

Il titolo biotech viene scambiato a meno di otto volte gli utili previsti e questo è un multiplo molto più basso rispetto alla maggior parte delle azioni, indipendentemente dal settore di appartenenza.

Gli analisti hanno grandi aspettative per Jazz Pharmaceuticals, visto che il target price del consenso a 12 mesi riflette un potenziale di rialzo del 43%.

Perché tanto ottimismo? Rylaze, farmaco recentemente approvato per la leucemia linfoblastica acuta e il linfoma linfoblastico, sembra essere un degno successore del vecchio prodotto dell'azienda, Erwinase.

Xywav ha ottenuto l'approvazione della Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti ad agosto per il trattamento dell'ipersonnia idiopatica del disturbo del sonno.
Il farmaco cannabinoide per l'epilessia Epidiolex continua a registrare una forte crescita delle vendite.

Oltre il 40% delle entrate totali di Jazz ora proviene da prodotti lanciati o acquisiti di recente.

La società prevede di iniziare uno studio in fase avanzata di Epidiolex nel trattamento dell'epilessia, con crisi miocloniche-atoniche nella prima metà del 2022.

Jazz Pharmaceuticals ha anche in corso due studi in fase avanzata di nabiximols nel trattamento della spasticità correlata alla sclerosi multipla, con un terzo studio che dovrebbe iniziare quest'anno.

Novavax

Novavax ( NASDAQ:NVAX )​ è un altro titolo biotecnologico che è assurdamente a buon mercato in questo momento.
Le sue azioni sono scambiate a meno di due volte le vendite previste per il 2022 e 3,6 volte gli utili previsti.

Non sorprende che Wall Street pensi che il titolo Novavax potrebbe essere una grande sorpresa nel prossimo futuro.
L'obiettivo di prezzo medio degli analisti è vicino all'80% in più rispetto all'attuale prezzo delle azioni.

Questa prospettiva rialzista dipende dal fatto che Novavax ottenga autorizzazioni e approvazioni chiave per il suo candidato al vaccino COVID-19, NVX-CoV2373.

La società ha saltato più volte le date per questi documenti normativi: a quanto pare ci sono problemi di produzione e non già con il vaccino stesso.

Novavax entrerà in ritardo nel mercato dei vaccini COVID-19, ma ha già diversi accordi di fornitura in corso.

Viatris

Viatris ( NASDAQ: VTRS ) è probabilmente il più economico dei tre titoli analizzati oggi.
Le azioni del produttore farmaceutico vengono scambiate a sole 3,6 volte gli utili previsti.

Finora il titolo farmaceutico ha registrato risultati modesti nel 2021, scendendo di quasi il 30%.
Tuttavia, gli analisti si aspettano un forte rimbalzo e il target price del consenso riflette un premio del 49% rispetto all'attuale prezzo delle azioni di Viatris.

La società ha aumentato la sua previsione per l'intero anno nel suo aggiornamento del secondo trimestre.

Il nuovo biosimilare dell'azienda al farmaco per il diabete Lantus e la versione generica del farmaco per l'asma e la malattia polmonare ostruttiva cronica, Symbicort, dovrebbero essere i principali fattori di crescita in futuro.

Wall Street non conta su una grande crescita dei ricavi per Viatris l'anno prossimo, ma nel lungo termine si potrebbero avere sorprese positive.
Nel frattempo, Viatris offre un dividendo con un rendimento del 3,3% che molti investitori troveranno interessante.