A dispetto dell'andamento negativo che sta interessando i principali indici a Piazza Affari, prosegue in rialzo la seduta di Banca Monte Paschi.

Banca Monte Paschi risale dopo il calo di venerdì

Il titolo, dopo aver ceduto circa due punti e mezzo percentuali venerdì scorso in seguito a quattro sedute consecutive in salita, oggi ha ripreso la via i guadagni.

Negli ultimi minuti Banca Monte Paschi si presenta a 0,94 euro, con un vantaggio dll'1,62% e oltre 3,4 milioni di azioni transitate sul mercato fino ad ora, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 3,7 milioni.

Banca MPS: oggi sfiducia al CEo Bastianini. Chi sarà il nuovo AD?

Il titolo resta sotto i riflettori nel giorno in cui si riunisce il Cda delle banca per l'esame e l'approvazione dei conti del 2021, ma anche per la nomina del nuovo AD.

Stando a quanto anticipato dalle indiscrezioni di stampa nei giorni scorsi, oggi ci sarà la resa dei conti, con l'attesa uscita di scena dell'attuale CEO, Guido Bastianini.

Questa dovrebbe essere la prima di una mossa più ampia che si dovrebbe completare in primavera con l'azzeramento dell'intero Consiglio di Amministrazione.

Quanto al successore di Bastianini, in un primo momento si era parlato di tre nomi, di cui però ne sarebbe rimasto solo uno.

Fino a qualche giorno fa si era parlato dell'ex di Bper Banca, Alessandro Vandelli, ma anche dell'ex numero uno di Ubi Banca, Victor Massiah.

Al momento l'unico nome papabile sarebbe quello di Luigi Lovaglio, ex CreVal con un passato tutto in Unicredit.

Banca MPS: oggi i conti del 4° trimestre e del 2021. Ecco le stime

Passando ai conti societari, per il quarto trimestre del 2021 il consenso prevede una perdita di 205 milioni di euro, mentre il margine di interesse è visto in rialzo dell'1,1% a 315 milioni di euro.

Per le commissioni si stima una flessione del 3,4% a 369 milioni di euro, mentre il trading income dovrebbe attestarsi a 11 milioni di euro.

Con riferimento all'intero esercizio 2021, il consenso FactSet prevede un utile netto pari a 226 milioni di euro, in netto miglioramento rispetto alla perdita di 1,688 miliardi.

Il margine di interesse dovrebbe calare del 6% a 1,211 miliardi di euro, mentre per le commissioni si prevede un aumento del 3,5% a 1,488 miliardi, a fronte di un trading income che dovrebbe balzare del 40,7% a 242 milioni di euro.

Banca MPS: le previsioni di Intesa Sanpaolo

Non molto diverse le previsioni di Intesa Sanpaolo che per il quarto trimestre di Banca Monte Paschi si aspetta una perdita netta di 151 milioni di euro e un margine di interesse in salita dell'1,1% a 315 milioni di euro, mentre le commissioni sono viste a 369 milioni.

Per l'intero 2021 gli analisti di Intesa Sanpaolo sono più ottimisti sull'utile netto, scommettendo su un dato pari a 237 milioni di euro, mentre le stime sul margine di interese e sulle commissioni sono leggermente inferiori del consenso, rispettivamente a 1,214 e a 1,48 miliardi di euro.

Gli analisti si aspettano ch il focus del mercato sia sull'approvazione del piano industriale di Banca Monte Paschi, sul lancio dell'aumento di capitale, che dovrebbe essere nell'ordine di 2,5 miliardi di euro e sulla definizione del piano di uscita dal MEF.