Banco BPM ancora in rally con alcuni rumor

Banco BPM spicca non solo nel settore bancario, ma nell’intero paniere delle blue chip: ecco i motivi di tanti buy.

banco bpm rumor

Seduta frizzante per Banco BPM, che oggi mette a segno la migliore performance non solo nel settore bancario, ma nell’intero paniere delle blue chip.

Banco BPM ancora in rally

Il titolo ieri ha chiuso la sessione con un rally di oltre tre punti percentuali, reagendo dopo tre giornate consecutive in flessione e oggi si regala il bis.

Mentre scriviamo, infatti, Banco BPM viene fotografato a 5,082 euro, con un rialzo del 2,98% e quasi 15 milioni di azioni passate di mano fino a ora, già in linea con la media degli ultimi 30 giorni.

Banco BPM corre e snobba Spread e BTP

Il titolo mostra maggiore forza relativa rispetto al Ftse Mib, malgrado le negative indicazioni dal mercato obbligazionario.

Lo Spread BTP-Bund sale dell’1,09% a 154,51 punti base, mentre alcune vendite sui BTP si traducono in un rialzo dei tassi, tanto che il rendimento del titolo a 10 anni sale dello 0,34% al 3,781%,

Banco BPM: rumor su possibile cessione di attività leasing

Banco BPM intanto si mostra frizzante sulla scia di alcune indiscrezioni di stampa, riportate in particolare da Milano Finanza, secondo cui il gruppo sarebbe intenzionato a vendere parte delle attività del comparto leasing per un totale di circa 400 milioni di euro, principalmente composto da crediti non performing.

Banco BPM sotto la lente di Equita SIM

Gli analisti di Equita SIM evidenziano che la cessione è in linea con l’obiettivo del nuovo business plan, presentato dal management a metà dicembre, che prevede di raggiungere un Gross NPE Ratio inferiore al 3% nel 2026 e un costo del rischio annuale in area 45 basis points.

Nelle loro stime, gli esperti della SIM milanese si aspettano che Banco BPM chiuda il 2023 con un Gross NPE Ratio del 3,4%, in significativa riduzione rispetto al 4,3% registrato nel 2022, contro il 3,5% al terzo trimestre 2023, mentre sul 2026 gli analisti stimano al momento un Gross NPE Ratio pari al 2.6%.

Non cambia nel frattempo la strategia suggerita da Equita SIM, che su Banco BPM mantiene invariata la raccomandazione “hold”, con un prezzo obiettivo a 6,1 euro.