Non si arresta la corsa del BITCOIN che in queste ultime ore supera anche la soglia dei 50 mila dollari raddoppiando in questo modo il suo valore negli ultimi 2 mesi.

A dare questa spinta rialzista anche le stime secondo cui nel periodo che va da Agosto a Dicembre 2020 sono stati coniati circa 150 mila nuovi Bitcoin quando nello stesso periodo sono stati acquistati quasi 360 mila e questo squilibrio, che è da tenere sott'occhio, sta continuando anche in queste prime settimane del nuovo anno.

La forte richiesta di questa criptovaluta è andata di paripasso con l'accetazione ed il riconoscimento di questo nuovo asset da parte di molte società che in passato vedevano la criptovaluta in maniera "sprezzante";

in queste ultime settimane TESLA non solo ha acquistato criptovaluta per oltre 1.5 miliardi di dollari ma accetterà  pagamenti per l'acquisto delle sue macchine, Bank ok NY Mellon ha espresso la volonta di iniziare a trattare il Bitcoin come qualsiasi asset finanziario ed infine MASTERCARD che integrerà il Bitcon come forma di pagamento.

Dal punto di vista grafico il superamento di questa importante soglia psicologica dei 50 mila dollari viene visto come un ulteriore segnale di forza aprendo la porta verso i prossimi target situati nei pressi dei 55 mila e a seguire 100 mila dollari.

Al contrario solo con il ritorno sotto i 40 mila dollari si avrebbe un primo segnale di debolezza per il Bitcoin.

Buon trading

Vuoi abbonarti ai nostri SEGNALI DI TRADING? clicca qui