BTP volano, Spread giù: la festa continuerà? I titoli chiave

Non si arresta la cavalcata dei BTP che vedono crollare il rendimento a 10 anni, insieme al ribasso dello Spread. Cosa aspettarsi? La view di Sante Pellegrino.

btp spread tassi

Di seguito riportiamo l'intervista realizzata a Sante Pellegrino, trader indipendente, al quale abbiamo rivolto alcune domande sull'attuale situazione del mercato obbligazionario.

Lo Spread BTP-Bund ha continuato a calare ieri. Il movimento in atto è destinato a proseguire?

Lo Spread BTP-Bund è in un'area di supporto importante da cui potrebbe anche rimbalzare verso i 200 punti base prima e i 215 in seguito.

Ulteriori segnali incoraggianti si avranno con nuove discese al di sotto dei 180 basis points, con primo approdo in area 165/160 punti base.

Gli ETF rappresentano l'innovazione finanziaria che ha permesso a tutti di diversificare gli investimenti in maniera semplice ed efficiente, mantenendo costi bassi ed eliminando parte della pressione derivante dalla scelta dei singoli titoli. Con Scalable Broker hai a disposizione più di 1700 ETF.

Con la promozione Scalable tutti i nuovi clienti che apriranno un conto, riceveranno gratuitamente un’azione o un Etf sostenibile.

Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

BTP: un rally destinato a durare?

Il rendimento del BTP a 10 ha accusato un altro crollo ieri, scivolando sempre più in basso. Si aspetta ulteriori flessioni?

Fortunatamente il rendimento del BTP a 10 anni ha violato al ribasso il supporto del 3,9% e ora la direzione è quella di un ulteriore calo verso il sostegno successivo al 3,35%.

Da questa soglia il rendimento potrebbe assestare un altro colpo al ribasso verso la soglia del 3%, ma tutto dipenderà dai futuri aumenti dei tassi delle Banche Centrali, soprattutto della BCE.

L'attesa contrazione del rendimento sarà un'ottima opportunità perché salgano i BTP quotati.

I BTP da tenere d'occhio

Quali sono i BTP che sta tenendo d'occhio più di altri in questa fase di mercato e quali le attese ora?

I BTP quotati che al momento si trovano sotto la soglia dei 90 euro potrebbero riportarsi verso tale soglia.

L'indice dei BTP quotati al di sopra dei 90 euro troverà una resistenza a 93-94 euro.

Il BTP che ci piace di più è quello con scadenza 2067 che sta volando in area 80 euro, superata la quale potrà volare verso la resistenza a 85-86 euro.

L'unica ragione per cui si potrà assistere a un ritorno verso il basso sarà una discesa sotto il supporto dei 76 euro.

Per il BTP 2072 siamo in forte ripresa in area 67 euro e le attese sono per un allungo verso il prossimo ostacolo in area 70-72 dollari, mentre rischi al ribasso si avranno sotto i 64 euro.

Il BTP 2051 è in una buona zona e dovrebbe arrivare verso la resistenza dei 68.70 euro, da cui potrà continuare a salire fino a 74-75 euro.

Focus su Bund e Treasury

Come valuta l'attuale impostazione del rendimento Bund e del Treasury a 10 anni e quali i possibili scenari ora?

Il rendimento del Bund a 10 anni ha violato il supporto a quota 1,87% e con conferme al di sotto di tale soglia si potrà assistere a una ulteriore flessione verso il supporto successivo all'1,6%.

Infine, il rendimento del Treasury a 10 anni è sul supporto di area 3,6%, sotto cui si guarderà ai 3,5% prima e ai 3,1% in seguito.

Uno scenario alternativo a quello appena descritto vedrà il rendimento ingabbiato tra il 3,6% e il 3,8%.