Avvio di settimana tutto in salita per CNH Industrial che oggi si è riscattato con un bel rally, recuperando parte delle perdite accusate prima del week-end.

CNH Industrial vola dopo il crollo di venerdì scorso

Venerdì scorso il titolo aveva lasciato sul parterre oltre sei punti percentuali, cedendo terreno per la seconda seduta di fila.

Quest'oggi CNH Industrial è tornato al centro degli acquisti, terminando gli scambi a 13,5 euro, con un rally del 3,49% e oltre 3,6 milioni di azioni trattate, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 4,3 milioni.

Il titolo ha mostrato una evidente sovraperformance rispetto al Ftse Mib e ha occupato una delle prime posizioni nel paniere delle blue chips.

CNH Industrial: focus sulla trimestrale di Deere & Co.

CNH Industrial è stato comprato oggi dopo il crollo di venerdì scorso alimentato dalle notizie arrivate dagli Stati Uniti.

L'americana Deere & Co. ha diffuso i conti del secondo trimestre dell'esercizio fiscale in corso, chiuso con un utile netto pari a 2,098 miliardi di dollari.

L'utile per azione si è attestato a 6,81 dollari, al di sopra delle previsioni di Wall Street che indicavano un dato pari a 6,71 dollari. I ricavi sono saliti dell'11%  13,37 miliardi di dollari, deludendo le attese del mercato.

Da segnalare però che Deer & Co. ha rivisto al rialzo le stime di utile netto per l'anno fiscale 2022, scommettendo ora su un dato compreso tra 7 e 7,4 miliardi di dollari, contro la previsione indicata in precedenza tra 6,7 e 7,1 miliardi.

Il gruppo americano ha però tagliato la guidance di cash flow 2022, ma il presidente e CEO, John C. May, è ottimista per il futuro, tanto che ha dichiarato: "Riteniamo che la domanda di macchine agricole continuerà a beneficiare dei fondamentali positivi, nonostante i problemi di disponibilità e le pressioni inflazionistiche che incidono sui costi di input dei nostri clienti".

CNH Industrial: Bca Akros dice buy con target a 18 euro

Quest'oggi gli analisti di Banca Akros hanno evidenziato che i problemi legati alla catena di approvvigionamento con cui ha dovuto far i conti Deere & Co. riguardano l'intero settore.

Gli esperti hanno rimarcato che il mercato finale resta molto forte, motivo per cui hanno ribadito la raccomandazione "buy" su CNH Industrial, con un prezzo obiettivo a 18 euro, valore che implica un potenziale di upside di oltre il 33% rispetto alle quotazioni correnti a Piazza Affari.