Dopo due sedute consecutive in calo, tornano gli acquisti su Danieli che oggi si muove sostanzialmente in linea con l'indice di riferimento. 

Danieli recupera dopo il calo di ieri

Il titolo, archiviata la sessione di ieri con un ribasso di quasi un punto percentuale, vive una giornata speculare oggi.
Negli ultimi minuti Danieli si presenta a 24,7 euro, a ridosso dei top intraday, con un rialo dll'1,02% e circa 20mila azioni scambiate, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 95mila.

Danieli: nuovo ordine in Russia

Il titolo finisce sotto la lente dopo che Novorossiysk Rolling Plant, gruppo siderurgico russo, ha commissionato a Danieli un nuovo impianto di vergelle che sarà installato a Shakhty in Russia.

Il nuovo impianto avrà una capacità installata di 0,6 milioni di tonnellate l’anno ed è atteso avviare la produzione all’inizio del 2023.

Sebbene il valore del contratto non sia stato annunciato, gli analisti di Equita SIM ritengono si possa trattare di un ordine interessante per Danieli, visto che l'impianto può essere considerato di medie dimensioni.

Danieli: Equita SIM conferma il buy

Gli analisti evidenziano che si conferma l’ottimo momentum della raccolta ordini della divisione plant-making di Danieli.

Non cambia così la strategia bullish di Equita SIM che sul titolo ribadisce la raccomandazione "buy", con un prezzo obiettivo a 28,7 euro.