Petrolio: chiusura in rialzo venerdì scorso per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 83,73 dollari, in progresso dell'1,44%.

Wall Street: chiusura contrastata anche venerdì scorso ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones è salito dello 0,21%, mentre l'S&P500 è sceso dello 0,11% e il Nasdaq Composite si è fermato a 15.090,2 punti, in calo dello 0,82%.

I dati macro e societari negli Stati Uniti

Dati Macro ed Eventi Usa: si segnala solo l'indice CFNAI che a settembre dovrebbe salire da 0,29 a 0,32 punti.

Risultati trimestrali USA: da seguire a mercati chiusi i conti del terzo trimestre di Facebook che per non deludere le attese dovrà centrare l'obiettivo di un utile per azione di 3,19 dollari.

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: si guarderà alla Germania dove è atteso l'indice IFO che a ottobre dovrebbe calare da 98,8 a 97,8 punti.

Sempre in Germania da seguire l'asta dei titoli di Stato con scadenza a 12 mesi per un ammontare massimo di 4 miliardi di euro.

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Dividendi a Piazza Affari: in agenda oggi lo stacco del dividendo di Banca Finnat, pari a 0,01085 euro, che sarà messo in pagamento mercoledì 27 ottobre.

Risultati societari a Piazza Affari: a presentare oggi i dati del terzo trimestre di quest'anno saranno CasaSold ed Esautomotion.

Unicredit: nonostante l'impegno profuso da entrambe le parti, UniCredit e il Ministero dell'Economia e delle Finanze hanno comunicato l’interruzione dei negoziati relativi alla potenziale acquisizione di un perimetro definito di Banca Monte dei Paschi di Siena.