Petrolio: chiusura in rialzo venerdì scorso per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 65,3 dollari, con un rialzo del 2,28%.

Wall Street: chiusura positiva venerdì scorso per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti rispettivamente dell'1,06% e dell'1,49%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 13.429,98 punti, in progresso del 2,32%.

I dati macro e le trimestrali Usa

Dati Macro ed Eventi Usa: si segnala l'indice New York Empire State Manufacturing che a maggio dovrebbe calare da 26,3 a 22,6 punti.
Per l'indice Nahb di maggio le attese sono per un rialzo da 83 a 84 punti.

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: si guarderà all'Italia dove sarà reso noto il dato definitivo dell'inflazione che ad aprile dovrebbe salire dello 0,9% rispetto allo 0,3% precedente.

Da seguire in Germania l'asta dei titoli di Stato con scadenza ottobre 2021 e aprile 2022 per un ammontare massimo di 3 miliardi di euro per ognuna.

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Dividendi a Piazza Affari: oggi staccano il dividendo Credem (0,2 euro), Cembre (0,9 euro), Cementir Holding (0,14 euro), MutuiOnline (0,4 euro), Neodecortech (0,09 euro), RcsMediagroup (0,03 euro) e Ilpra (0,03 euro).

Carraro: oggi prenderà il via, per concludersi il 4 giugno, l'Opa volontaria totalitaria di Fly.