Petrolio: chiusura in ribasso venerdì scorso per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 63,57 dollari, in flessione del 2,23%.

Wall Street: chiusura negativa venerdì scorso per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono scesi dello 0,54% e dello 0,72%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 13.962,68 punti, in flessione dello 0,85%.

I dati macro e le trimestrali Usa

Dati Macro ed Eventi Usa: si segnala il dato finale dell'indice PMI manifatturiero che ad aprile dovrebbe salire da 59,1 a 60,6 punti.

L'indice ISM manifatturiero di aprile è visto in aumento da 64,7 a 64,9 punti, mentre le spese per costruzioni a marzo dovrebbero mostrare una variazione positiva del 2% dopo il calo dello 0,8% precedente. 

Da segnalare circa due ore prima della chiusura di Wall Street un discorso di Jerome Powell, presidente della Federal Reserve. 

Risultati trimestrali Usa: prima dell'apertura di Wall Street saranno resi noti i conti degli ultimi tre mesi di Loews Corp.

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: atteso il dato finale dell'indice PMI manifatturiero di aprile che dovrebbe salire da 62,5 a 53,3 punti.

Lo stesso dato in Francia è visto a 59,2 punti e in Germania a 66,4 punti, segnalando che sempre nel Paese della Merkel saranno diffuse le vendite al dettaglio di marzo che dovrebbero salire del 3,2% dopo il rialzo dell'1,2% precedente.   

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Dividendi a Piazza Affari: oggi staccano il dividendo AlerionCleanPower (0,28 euro), Ascopiave (0,16 euro), B&C Speakers (0,26 euro), Italmobiliare  (0,65 euro), LU-VE (0,27 euro), Pharmanutra (0,67 euro), Reply (0,56 euro), Valsoia (0,38 euro), EdiliziAcrobatica (0,16 euro), Esautomotion (0,05 euro), Fervi (0,26 euro), Fine Food & Farmaceuticals NTM (0,14 euro), Fope (0,15 euro), Gibus (0,54 euro), Intred (0,04 euro), Sciuker Frames (0,37 euro), Shedir Pharma Group (0,216796 euro) e Vantea Smart (0,02 euro).

Assemblee a Piazza Affari: previste per oggi le riunioni assembleari per l'approvazione dei dati di bilancio del 2020 di Tenaris, Digital Value, FNM, Irce, IT Way, Italia Indipendent, Marzocchi  Pompe e Pattern.

Stellantis: da seguire il titolo in attesa dei dati sulle vendite di auto in Italia con riferimento al mese di aprile.