Petrolio: chiusura in rialzo anche ieri per le quotazioni dell'oro nero che sono salite dello 0,15% a 72,06 dollari.

Wall Street: conclusione positiva anche venerdì scorso per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti dello 0,68% e dell'1,01%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 14.836,99 punti, in rialzo dell'1,04%.

I dati macro e societari negli Stati Uniti

Dati Macro ed Eventi Usa:  si segnala un solo aggiornamento e si tratta delle vendite di case nuove che a giugno dovrebbero salire da 769mila a 800mila unità.

Risultati trimestrali Usa: prima dell'apertura di Wall Street saranno resi noti i risultati degli ultimi tre mesi di Lockhed Martin con un eps atteso a 6,53 dollari.

A mercati chiusi si guarderà ai conti di Tesla che per non deludere le stime dovrà riportare un utile per azione di 0,98 dollari.  

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: il focus sarà sulla Germania dove è atteso l'indice IFO che a luglio dovrebbe salire leggermente da 101,8 a 102 punti.

Sempre in Germania da seguire l'asta dei titoli di Stato con scadenza luglio 2022 per un ammontare massimo di 4 miliardi di euro.

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Dividendi a Piazza Affari: da segnalare lo stacco del dividendo di GPI nella misura di 0,5 euro per azione.

Risultati societari a Piazza Affari: attesi i dati relativi al primo semestre di Caltagirone Editore, CIR, GPI, CasaSold, ElEs ed Esautomotion.

Retelit: prende il via oggi, per concludersi il 26 luglio, l'OPA volontaria totalitaria di Marbles.