I titoli con dividendi hanno un vantaggio rispetto ai competitors, in quanto forniscono reddito oltre a eventuali guadagni in conto capitale.

Mentre quel flusso di cassa immediato è confortante, i rendimenti che cambiano la vita si accumulano lungo periodi più lunghi: si pensi a decenni, non a trimestri.

Questo tipo di pazienza ti offre le migliori probabilità di battere il mercato e consente al reddito da dividendi di aumentare attraverso i reinvestimenti automatici.

Come spiegato da Demitri Kalogeropoulos sulle pagine di The Motley Fool, il trucco sta nel trovare le azioni giuste da tenere durante gli alti e bassi economici.

Ecco tre azioni di società che presentano posizioni di mercato dominanti in settori interessanti: Procter & Gamble, McDonald's e Sherwin-Williams.

Procter & Gamble ( NYSE:PG )

Procter & Gamble ha una tipologia di business che è quasi impossibile da snocciolare.
L'azienda domina il mercato globale per decine di elementi essenziali che i consumatori utilizzano ogni giorno.

Oltre il 25% delle vendite di biancheria va ai suoi marchi Tide, Ariel e Downy, ad esempio, e il 40% delle vendite di asciugamani di carta negli Stati Uniti appartiene a Bounty.

Questa posizione di vendita premium crea una base di vendite e profitti costanti, il che aiuta a spiegare perché P&G ha aumentato il suo dividendo per più di 60 anni consecutivi.

Il gruppo genera anche risultati finanziari strabilianti , con flussi di cassa, redditività e metriche sugli utili che battono regolarmente competitors come Kimberly Clark.

Procter & Gamble ha un dividendo con un rendimento di oltre il 2% al momento e le prospettive sono per pagamenti futuri ancora a lungo.

McDonald's ( NYSE:MCD )

L'industria del fast food è altamente competitiva e caratterizzata da piccoli margini di profitto anche per i marchi più durevoli, ma McDonald's non sta giocando a questo difficile gioco.

Le vendite di cibo costituiscono una piccola parte della sua attività, che è alimentata da tasse di franchising, royalties e reddito immobiliare.

Questo consente a McDonald's di avere margini di profitto molto più elevati, con un reddito operativo che si avvicina al 45% delle vendite rispetto a meno del 10% per Chipotle Mexican Grill.

McDonald's ha ancora bisogno di innovare per mantenere la sua leadership nel settore e questa è un'altra area in cui il business brilla.

Il gruppo ga modificato il suo menu e le sue operazioni in risposta a diversi importanti cambiamenti della domanda dei consumatori negli ultimi anni, inclusa una spinta verso cibi più sani e opzioni di consegna più convenienti.

Il risultato è stato un trend di costante aumento del traffico di clienti che è stato interrotto solo brevemente durante la pandemia.

Questa flessibilità dovrebbe servire bene gli investitori, mentre McDonald's si avvicina al suo 50° anno di aumenti di dividendi annuali consecutivi.

Sherwin-Williams ( NYSE:SHW )

Sherwin-Williams è stata un'attività straordinariamente redditizia per gli azionisti negli ultimi anni.
Il titolo è balzato di quasi il 900% dalla metà del 2011 e a ciò si aggiungano i pagamenti dei dividendi: si ottiene così un rendimento di quasi il 1.000% in 10 anni rispetto al 300% dell'S&P 500.

Sherwin-Williams mantiene una quota di mercato dominante in un settore attraente e in crescita.
Il gruppo ha una comprovata capacità di aumentare i prezzi a un tasso più elevato dell'inflazione e di incrementare i dividendi in qualsiasi contesto di mercato.

La previsione è che il gruppo dovrebbe registrare dividendi con rendimento in aumento anche dopo la fine dell'attuale periodo di boom.