3 azioni con dividendo super. Buy ora per non pentirsi dopo

Ecco tre titoli azionari nel settore energetico da mettere subito in portafoglio: all'ottimo dividendo si combina una valutazione economica.

dividendi

Tra i settori che offrono dividendi molto allettanti in questa fase troviamo senza dubbio quello dell'energia.

A Wall Street, ad esempio, è questo il comparto con lo yield più elevato nel paniere dell'S&P500, vantando un rendimento di circa il 4%, più o meno il doppio della media dell'indice di riferimento.

Tre azioni con ottimo dividendo nel settore energy

Ci sono peraltro dei titoli del settore energetico che pagano dividendi ancora più alti e che non dovrebbero avere problemi a crescere ancora.

Sulle pagine di The Motley Fool, Matthew DiLallo, uno dei collaboratori, suggerisce in particolare: Enbridge, Enterprise Products Partners ed Energy Transfer.

Investire non deve essere così difficile. Scopri i piani di risparmio di Scalable Capital.

➔ Attiva piani di risparmio in azioni e in più di 1700 ETF, su cui non pagherai mai commissioni. Puoi anche scegliere di attivare piani di risparmio in crypto.

➔ Scegli il tuo piano di risparmio, l'intervallo d'investimento e la data di esecuzione. Piano di risparmio creato in pochi click!

Con la promozione Scalable tutti i nuovi clienti che apriranno un conto, riceveranno gratuitamente un’azione o un Etf sostenibile.

Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Enbridge

Il dividendo di Enbridge attualmente ha un rendimento del 6,4%, frutto in gran parte della valutazione economica del titolo.

Il gigante canadese delle infrastrutture energetiche prevede di produrre 5,35 dollari canadesi per azione di flusso di cassa distribuibile quest'anno, al punto medio del suo intervallo di riferimento.

Il titolo viaggia al momento a poca distanza dai 40 dollari ed è quindi scambiato a circa 10 volte il flusso di cassa.

Si tratta di un prezzo piuttosto economico per un'azienda che produce un cash flow stabile e in crescita.

Il profilo finanziario conservativo di Enbridge pone il suo dividendo su solide fondamenta e nel frattempo, la sua crescita visibile dovrebbe fornire il carburante per continuare ad aumentare il payout, cosa che ha fatto negli ultimi 27 anni consecutivi.

Il mercato dovrebbe infine premiare questa crescita costante con una valutazione più elevata.

Enterprise Products Partners

Enterprise Products Partners paga un dividendo che offre un rendimento ancora più elevato, pari al 7,6%, anche in questo caso per effetto della valutazione economica del titolo.

Nell'ultimo anno, la società ha generato 7,8 miliardi di dollari di flusso di cassa dalle operazioni e con una capitalizzazione di mercato attuale di circa 54,3 miliardi di dollari, scambia solo sette volte il suo cash flow.

Enterprise Products Partners dovrebbe essere in grado di continuare ad aumentare il proprio flusso di cassa in futuro.

Attualmente ha 5,5 miliardi di dollari di progetti di espansione in costruzione che dovrebbero entrare in servizio fino al 2025.

Nel frattempo, dispone di un'ampia flessibilità finanziaria per coprire tali espansioni.

Energy Transfer

Il dividendo di Energy Transfer rende attualmente l'8,7% e al pari delle due azioni di cui abbiamo parlato prima, questo è frutto di una valutazione cheap, la più bassa tra i competitors.

Questo malgrado il miglioramento registrato negli ultimi anni da Energy Transfer che ha ridotto la sua distribuzione nel 2020, generando liquidità in eccesso per estinguere il debito.

Con il suo bilancio di nuovo su un terreno solido, Energy Transfer è stata in grado di iniziare a restituire più liquidità agli investitori, aumentando costantemente la sua distribuzione.

La società ha già incrementato il suo payout del 70% quest'anno e ciò ha avvicinato l'azienda al raggiungimento del suo obiettivo di riportare la distribuzione al suo picco precedente.