Warren Buffett ama i dividendi. Questo è vero, anche se la sua holding, Berkshire Hathaway ( NYSE: BRK.A ) ( NYSE: BRK.B ) non ha mai avviato un programma di dividendi.

Alcune delle azioni che Berkshire Hathaway possiede non staccano dividendi, ma molte altre lo fanno.
E una manciata di queste paga rendimenti succosi che sarebbero attraenti per qualsiasi investitore di reddito. Ecco le tre azioni con dividendi a più alto rendimento comprate da Warren Buffett.

Chevron ( NYSE: CVX )

Chevron si colloca in cima alla lista con un rendimento da dividendi di oltre il 4,8%.
Il gigante del petrolio e del gas è anche un dividendo aristocratico, con 34 anni consecutivi di aumenti dei dividendi.

Warren Buffett si è innamorato sempre più del settore energetico, tanto che Berkshire Hathaway ha aggiunto 48 milioni di azioni Chevron alla sua posizione attuale nel quarto trimestre del 2020.
Chevron è ora la decima partecipazione più grande della holding fondata dall'oracolo di Omaha.

Perché Chevron si distingue dalle altre società secondo Buffett?

Probabilmente, come spiegato Keith Speights, uno dei contributori di The Motley Fool, in parte perché il bilancio dell'azienda è in condizioni migliori rispetto alla maggior parte dei suoi competitors.

Chevron è anche in grado di crescere con l'acquisizione di Noble Energy, un'operazione che mossa che ha aumentato le sue riserve accertate di petrolio di 1,7 miliardi di barili.

Certo, i combustibili fossili saranno quasi certamente sempre più sostituiti da fonti energetiche rinnovabili nel lungo periodo.

Per ora, però, l'economia mondiale fa ancora affidamento su di loro e Chevron sembra essere ben impostata per mantenere i suoi dividendi futuri.

AbbVie ( NYSE: ABBV )

AbbVie è un altro dividendo aristocratico nelle partecipazioni della holding di Buffett.
Al grande produttore di farmaci manco solo un aumento dei dividendi per entrare a far parte dell'esclusivo club dei Dividend Kings, ossia dei membri dell'S&P 500 con almeno 50 anni di aumenti dei dividendi consecutivi.
Il rendimento da dividendi di AbbVie si attesta attualmente a quasi il 4,7%.

Warren Buffett ama i dividendi, ma gli piacciono anche gli affari. AbbVie sembra certamente essere un vero affare in questo momento, con le sue azioni scambiate a solo nove volte gli utili attesi.

C'è un unico neo, però: Humira, il farmaco più venduto dell'azienda, perde l'esclusiva del brevetto statunitense nel 2023 e ciò peserà sicuramente sui profitti di AbbVie.

Buffett non sembra essere preoccupato per Humira, considerando che Berkshire ha aggiunto alla sua partecipazione AbbVie durante il quarto trimestre del 2020.

È stata una mossa avventata? Probabilmente no. Sebbene AbbVie si aspetti che il calo delle vendite di Humira provochi una contrazione dei ricavi complessivi nel 2023, la società prevede un ritorno alla crescita l'anno successivo.

Le prospettive rialziste di AbbVie si basano su quelle di molti altri farmaci nella sua gamma.
In particolare, la società può fare affidamento su un'enorme crescita delle vendite per i farmaci per le malattie autoimmuni Rinvoq e Skyrizi e per il farmaco antipsicotico Vraylar.

Verizon Communications ( NYSE: VZ )

Verizon Communications ha aumentato il suo dividendo ogni anno dal 2007 e il suo rendimento di quasi il 4,5% è molto interessante.

Come AbbVie, Verizon Communications è economico rispetto a molti dei suoi competitors dell'S&P500. Il titolo viene scambiato solo a poco più di 11 volte i guadagni attesi con un multiplo simile tra prezzo e free cash flow.

Verizon Communications ha una considerevole quantità di debito nel suo bilancio, pari a 137,4 miliardi di dollari nel primo trimestre di quest'anno, ma il suo coefficiente di leva finanziaria netto sta migliorando.

L'azienda dovrebbe avere una solida opportunità di crescita con l'aumentare dell'adozione di reti wireless 5G ad alta velocità.

Verizon potrebbe persino detronizzare T-Mobile US come leader del 5G negli Stati Uniti.

E' bene non attendersi che le azioni offrano guadagni sbalorditivi, ma il grande dividendo di Verizon combinato con la sua opportunità 5G, rende questo titolo ad alto rendimento uno di quelli che probabilmente piacerà alla maggior parte degli investitori.