Una seduta da incorniciare oggi per Elica che dopo quattro giornate consecutive in rosso si è riscattato con un poderoso rally oggi.

Elica in rally con volumi boom

Il titolo, dopo aver ceduto quasi un punto percentuale ieri, ha spiccato il volo oggi, mettendo a segno un rialzo scoppiettante.

A fine giornata Elica è stato fotografato a 3,585 euro, con un rialzo del 9,97%  volumi di scambio esplosivi, visto che sono transitate sul mercato oltre 600mila azioni passate di mano, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a quasi 90mila.

Elica: acquisizione nel mondo motori

Elica si è infiammato e ha registrato una vera e propria corsa all'acquisto dopo che la società ha comunicato, tramite FIME, l’acquisizione del 100% del capitale di Electric Motors Company (EMC) e CPS dalla famiglia fondatrice.

Nel dettaglio: Electric Motors Company e CPS, basate in Italia, ad Ancona, sono aziende leader a livello europeo nella progettazione e produzione di motori elettrici, sistemi di aspirazione per cappe a uso domestico, aspiratori per stufe a pellet e motori per applicazione medicale.

I clienti sono i principali OEM nel mondo cottura. Forte esposizione all’Europa, con l'Italia che pesa per circa il 50%.
Dopo anni di sviluppo a doppia cifra, nel 2020 le aziende hanno generato 21,4 milioni di euro di vendite, con una crescita che è continuata nei primi mesi del 2021.

Gli analisti di Equita SIM stimano margini robusti: oltre il 15% di EBITDA margin, vale a dire 5 milioni di EBITDA vs 10-11%.

Il prezzo di acquisizione per l’equity è pari a 31 milioni di euro, includendo 4 milioni di debito, circa il 9% di enterprise value di Elica, finanziato tramite risorse interne.

La SIM milanese non escludono che questo deal possa essere inoltre finanziato dalla potenziale uscita/riduzione dell’esposizione di Elica al mercato indiano.

Elica: Equita SIM valuta il deal

Secondo gli analisti, il deal sembra razionale poiché Elica aumenta in maniera importante l’esposizione al mondo motori attraverso un’azienda con alti margini, una leggera struttura produttiva e prospettive di crescita interessanti.

Elica diventa il primo operatore europeo nel mondo dei motori cottura e secondo a livello europeo nel mondo motori riscaldamento.

Gli analisti stimano che Elica paghi un multiplo ragionevole, assumendo margini 15%-20%, enterprise value/vendite 2021 pari a 1,2 volte.

Infine, gli esperti di Equita SIM prevedono un processo di integrazione non complicato con sinergie di costo derivanti dal sourcing e sinergie da ricavi.

Confermata intanto la view positiva su Elica che per la SIM milanese merita una raccomandazione "buy", con un prezzo obiettivo a 4,4 euro.