Nuova chiusura in calo per Exor, che anche oggi ha mostrato un andamento debole, pur evidenziando una forza relativa leggermente maggiore del Ftse Mib.

Exor in calo

Il titolo, dopo aver chiuso la sessione di ieri fermandosi appena sotto la parità, con un frazionale calo dello 0,14%, anche oggi ha perso terreno.

A fine seduta Exor si è fermato a 70,34 euro, con una flessione dello 0,45%  oltre 150mila azioni scambiate, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 330mila.

Exor: focus su aumento di capitale Juventus

Nell'ambito dell'aumento di capitale di Juventus, Exor ha fatto sapere che, in base alla sua quota di controllo del 63,7%, dovrà versare 255 milioni di euro, di cui 75 milioni sarà iniettati come anticipazione.

Exor: la view di Intesa Sanpaolo

Gli analisti di Intesa Sanpaolo evidenziano che il cash-out atteso per Exor non modifica sostanzialmente l'investment grade della holding e lo sconto del 36,4% a cui il titolo è scambiato sul suo net asset value.
Confermata la view bullish su Exor, con una raccomandazione "buy" e un prezzo obiettivo in revisione.