Petrolio: chiusura in forte ribasso ieri per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 90,69 dollari, con un affondo del 3,95%.

Nel pomeriggio sarà diffuso il consueto report sulle scorte strategiche USA da parte del Dipartimento dell'energia.
Da segnalare che per oggi è prevista la riunione dell'Opec+.

Wall Street: chiusura positiva ieri per la piazza azionaria americana, dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti dell'1,29% e dell'1,56%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 12.668,16 punti, in rialzo del 2,59%.

I dati macro e societari negli Stati Uniti

Dati Macro ed Eventi Usa: le nuove richieste di sussidi di disoccupazione sono attese in rialzo da 256mila a 260mila unità.

Per la bilancia commerciale a giugno si stima un deficit pari a 82,2 miliardi di dollari, in recupero rispetto al rosso di 85,6 miliardi precedente.

Risultati trimestrali USA: da seguire prima dell'apertura di Wall Street i conti del secondo trimestre di Alibaba e di ConocoPhillips, con un eps atteso a 1,52 e a 3,9 dollari.

A mercati chiusi il focus sarà sui conti di Amgen e di Motorola che dovrebbero riportare un utile pe azione di 4,4 e di 1,87 dollari.

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: si guarderà alla Germania dove si conosceranno gli ordini all'industria che a maggio dovrebbero scendere dello 0,6% rispetto al rialzo dello 0,1% precedente.

Un'ora dopo l'apertura delle Borse UE è attesa la pubblicazione del Bollettino economico della BCE.

In tarda mattinata si conoscerà la decisione della Bank of England che dovrebbe alzare i tassi di interesse di 50 punti base all'1,75%. 

Da seguire in Francia l'asta dei titoli di Stato con scadenza nel 2032 e 2034 per un ammontare compreso tra 5 e 6 miliardi di euro.

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: attesi i conti del secondo trimestre e del primo semestre di Atlantia, Bper Banca, Pirelli, Unipol, Banca Monte Paschi, Banca BFF, Credem, ERG, Intercos, UnipolSai, Ascopiave, Banca Finnat, Banca Ifis, Carel Industries, Datalogic, FILA, Gefran, IGD SIIQ, illimityBank, Marr, Net Insurance, Sabaf, Salcef Group, Tinexta, Banca Profilo, Exprivia, Pierrel, Piquadro, SIT, The Italian Sea Group, Comer Industries, EdiliziAcrobatica e Intred.