Di seguito riportiamo l’intervista realizzata a Gaetano Evangelista, amministratore unico di AGE Italia.
È ora possibile provare gratuitamente le strategie e le previsioni operative di Gaetano Evangelista! Iscriviti qui, e scopri perché l'80% degli investitori esprime il proprio gradimento per AGE Italia.

I mercati azionari hanno visto il ritorno delle vendite nelle ultime giornate. Prove tecniche di una correzione più ampia?

Un normale consolidamento, favorito dai fattori stagionali.

E, peraltro, se è vero che storicamente settembre per performance media è il mese peggiore dell’anno, è altresì vero che negli anni in cui si arriva a questo appuntamento a doppia cifra percentuale in termini di performance da inizio anno, saldo medio e frequenza benigna sono molto più confortanti.

Detto questo, non sarebbe uno scandalo se le Borse avviassero un consolidamento, non tanto profondo, ma ecco, per l’appunto, ampio: esteso.

Una correzione insomma più di tempo, che di prezzo.
Resto dell’idea però che i massimi annuali non siano stati ancora conseguiti. Penso ad uno sprint nell’ultimo bimestre.

A Piazza Affari il Ftse Mib si è riportato sotto quota 26.000 punti dopo aver fallito in più di un'occasione l'allungo verso i recenti top dell'anno. Cosa aspettarsi ora?

Vale il discorso generale: lateralità fino alla fine di ottobre, poi ripartenza.
Il FTSE MIB è stato fino ad ora contenuto da una massiccia resistenza fra 26mila e 26500 punti.

Era l’obiettivo naturale, all’indomani del superamento dell’ultimo argine a 23mila punti, prima del massimo di inizio 2020.

Questa barriera credo conterrà Piazza Affari nelle prossime settimane ma, in autunno o prima, se anche questa previsione di correzione dovesse essere spernacchiata, appare destinata a superamento.

In quel caso ne vedremmo delle belle, perché sopra l’analisi tecnica non scorgerebbe successive proiezioni, senza provocare rossori.

Ci sono dei titoli che in questo momento ritiene interessanti più di altri a Piazza Affari? A quali consiglierebbe di guardare in particolare ora?

Buona parte degli ultimi dodici mesi hanno visto le medie capitalizzazioni surclassare i big di Piazza Affari.
Questo ha consentito all’indice di categoria di raggiungere il mitico massimo storico del 2007.

Penso che un investitore faccia bene a pescare in questo mare: Banca Generali, El.En., Interpump, Alerion, Falck Renewables, Diasorin: sono società che abbiamo raccomandato già da alcuni mesi, con grande soddisfazione.

A proposito di stagionalità, e di medie capitalizzazioni: ci sono società a Piazza Affari che vantano buone probabilità di far bene nell’ultima parte dell’anno? E a Wall Street?

Sul primo fronte mi sentirei di raccomandare Brunello Cucinelli. È vero, non ha uno storico sterminato, ma da quando è quotata ha steccato soltanto una volta nell’ultimo trimestre.

Negli Stati Uniti Eversource Energy (ES) è sempre salita, nel quarto trimestre, negli ultimi dodici anni.

È ora possibile provare gratuitamente le strategie e le previsioni operative di Gaetano Evangelista! Iscriviti qui, e scopri perché l'80% degli investitori esprime il proprio gradimento per AGE Italia.