Petrolio: chiusura in rialzo ieri per le quotazioni dell'oro nero che sono salite dell'1,3% a 53,57 dollari.

Wall Street: chiusura debole ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono calati dello 0,22% e dello 0,38%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 13.112,64 punti, in ribasso dello 0,12%.

I dati macro Usa

Dati Macro ed eventi Usa: i prezzi alla produzione a dicembre dovrebbero salire dallo 0,1% allo 0,3%, mentre la versione "core" è vista in rialzo dallo 0,1% allo 0,2%.

Per l'indice Empire State Manufacturing di gennaio le stime parlano di un aumento da 4,9 a 5,9 punti.
Le vendite al dettagli a dicembre sono attese in calo dello 0,3% rispetto alla flessione dell'1,1%, ma al netto della componente auto si prevede una variazione negativa dello 0,3% dopo il ribasso dello 0,9% di novembre.

In agenda anche la produzione industriale che a dicembre è vista in positivo dello 0,3% dopo lo 0,4% precedente, mentre la capacità di utilizzo degli impianti dovrebbe salire dal 73,3% al 73,5%. 

Il dato preliminare della fiducia Michigan a gennaio dovrebbe attestarsi a 81 punti contro gli 80,7 punti di dicembre.
Per le scort delle imprese di novembre si stima un rialzo dello 0,4% contro lo 0,7% di ottobre.

Le trimestrali Usa

Risultati trimestrali Usa: a presentare i conti del quarto trimestre del 2020 saranno oggi JP Morgan e Citigroup. con un eps atteso rispettivamente a 2,62 e a 1,34 dollari, ma si guarderà anche alla trimestrale di Wells Fargo che non deludere le attese dovrà centrare l'obiettivo di un utile per azione di 0,59 dollari. 

Gli aggiornamenti macro in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: si guarderà alla Francia dove è atteso il dato definitivo dell'inflazione che a dicembre dovrebbe salire dello 0,2%, in linea con la lettura precedente.

A mercati chiusi è atteso l'aggiornamento del rating della Gran Bretagna da parte di Fitch.

I titoli da seguire a Piazza Affari

Ascopiave: da seguire il titolo nel giorno in cui si riunisce il Cda per l'approvazione del piano strategico 2020-2024.

Titoli bancari: sotto la lente oggi i titoli del settore bancario in vista delle trimestrali di Citigroup, JP Morgan e Wells Fargo.