Petrolio: chiusura in calo ieri per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 82,12 dollari, in ribasso dello 0,62%.

Wall Street: chiusura negativa ieri per la piazza azionaria americana, dove il Dow Jones e l'S&P500 sono scesi dello 0,49% e dell'1,42%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 14.806,81 punti, in flessione del 2,51%.

I dati macro e societari negli Stati Uniti

Dati Macro ed Eventi Usa: i prezzi import a dicembre dovrebbero salire dello 0,3% dopo lo 0,7% precedente.

Le vendite al dettaglio a dicembre sono viste in positivo dello 0,3%, in linea con la lettura di novembre e anche al netto della componente auto si stima un rialzo dello 0,3%. 

La produzione industriale a dicembre dovrebbe salire dello 0,4% rispetto allo 0,5% precedente, mentre la capacità di utilizzo degli impianti è vista in rialzo dal 76,8% al 76,9%.

Le scorte delle imprese a ottobre sono attese in rialzo dell'1% dopo l'1,2% precedente, mentre il dato preliminare della fiducia Michigan dovrebbe attestarsi a 70 punti rispetto ai 70,6 punti precedenti. 

Risultati trimestrali USA: prima dell'avvio degli scambi a Wall Street saranno diffusi i conti degli ultimi tre mesi di Blackrock e di Wells Fargo, con un eps atteso rispettivamente a 10,15 e a 1,12 dollari, mentre per Citigroup e Jp Morgan le stime parlano di un utile per azione di 3,01 e di 1,37 dollari.

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: la bilancia commercial a novembre dovrebbe mostrare un saldo positivo pari a 7,6 miliardi di dollari, contro i 3,6 miliardi del mese precedente.

In Francia è atteso il dato definitivo dell'inflazione che a dicembre dovrebbe segnare un rialzo dello 0,2%, mentre in Germania.

Nel primo pomeriggio è previsto un discorso di Christine Lagarde, presidente della BCE.

A mercati chiusi è atteso l'aggiornamento del rating della Grecia da parte di Fitch, mentre Moody's si pronuncerà su quello dello Spagna.

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: attesi oggi i dati relativi ai ricavi del 2021 di Compagnia i Caraibi e di Gibus.