Petrolio: chiusura in buon rialzo venerdì scorso per le quotazioni dell'oro nero che sono salite del 2,38% a 61,43 dollari.

Wall Street: chiusura contrastata venerdì scorso per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono scesi dello 0,66% e dello 0,06%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 13.215,24 punti, in rialzo dello 0,76%.

I dati macro e gli eventi Usa

Dati Macro ed Eventi Usa: si segnala oltre all'indice Cfnai di febbraio, anche l'indice relativo alle vendite di case esistenti che a febbraio dovrebbero calare da 6,69 a 6,51 milioni di unità.

Da segnalare prima dell'apertura di Wall Street un discorso del presidente della Fed, Jerome Powell.

Gli aggiornamenti macro in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: non saranno diffusi aggiornamenti macro di rilievo e si segnala in Germania l'asta dei titoli di Stato con scadenza marzo 2022 per un ammontare massimo di 4 miliardi di euro.

I titoli da seguire a Piazza Affari

Dividendi a Piazza Affari: si segnala lo stacco del dividendo di STM (0,042 dollari), BB Biotech (3,6 franchi svizzeri) e Confinvest (0,1 euro).

Risultati societari a Piazza Affari: a presentare i conti del 2020 saranno Alkemy, B&C Speakers, FILA, Mondo TV, Pharmanutra, Digital360 e Fope.