Petrolio: chiusura in rialzo ieri per le quotazioni dell'oro nero che sono salite dell'1,5% a 67,42 dollari.
Nel pomeriggio sarà diffuso il report sulle scorte strategiche di petrolio da parte del Dipartimento dell'energia USA.

Wall Street: chiusura positiva ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti dell'1,62%% e dell'1,52%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 14.498,88 punti, in rialzo dell'1,57%.

I dati macro e societari negli Stati Uniti

Dati Macro ed Eventi Usa: per oggi si segnala solo l'indice settimanale relativo alle richieste di mutui ipotecari.

Risultati trimestrali Usa: prima dell'apertura di Wall Street saranno resi noti i conti degli ultimi tre mesi di Coca-cola e Verion Communications con un eps atteso rispettivamente a 0,56 e a 1,29 dollari, mentre Johnson & Johnson dovrebbe riportare un utile per azione di 2,27 dollari.

A mercati chiusi si guarderà alla trimestrale di Texas Instruments da cui ci si attende un eps di 0,87 dollari.

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: non si segnalano per oggi aggiornamenti macro di rilievo.
Da seguire in Germania l'asta di titoli di Stato con scadenza a 30 anni pr un ammontare massimo di 1,5 miliardi di euro.

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: attesi i dati relativi al primo trimestre di Covivio, Clabo e Relatech.

Titoli oil a Piazza Affari: da seguire con attenzione ENI e Saipem in vista del report sulle scorte strategiche di petrolio.

Dividendi a Piazza Affari: oggi saranno pagati i dividendi di Enel (0,183 euro) e di Mediaet (0,3 euro), staccati lunedì 19 luglio.