Petrolio: chiusura in rialzo anche ieri per le quotazioni dell'oro nero che sono salite dello 0,7% a 58,36 dollari.
Nel pomeriggio sarà diffuso il consueto report sulle scorte strategiche di petrolio da parte del Dipartimento dell'energia USA.

Wall Street: chiusura contrastata ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono scesi rispettivamente dello 0,03% e dello 0,11%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 14.007,7 punti, in progresso dello 0,14%.

Gli aggiornamenti macro e societari Usa

Dati Macro ed Eventi Usa: oltre all'indice settimanale relativo alle richieste di mutui ipotecari oggi si conoscerà il dato dell'inflazione che a gennaio dovrebbe salire dello 0,3% dopo il rialzo dello 0,4% precedente, mentre per la versione "core" si stima un rialzo dallo 0,1% allo 0,2%.

Da segnalare due ore prima della chiusura di Wall Street un discorso di Jerome Powell, presidente della Fed.

Risultati trimestrali Usa: prima dell'apertura di Wall Street saranno resi noti i conti di Coca-Cola e di General Motors con un eps atteso a 0,42 e 1,63 dollari, mentre a mercati chiusi si guarderà alla trimestrale di Uber Technologies che dovrebbe riportare una perdita per azione di 0,55 dollari.

I dati macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: in Germania è atteso il dato definitivo dell'inflazione che a gennaio dovrebbe salire dello 0,8% dopo lo 0,5% precedente.

In Francia la produzione industriale a dicembre è vista in rialzo dello 0,4% dopo il calo dello 0,9% precedente.
Nel primo pomeriggio è atteso un discorso di Christine Lagarde, presidente della BCE.

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: in agenda i dati preliminari del 2020 di Banca Generali, Banca Farmafactoring, Banca Finnat, Banca Sistema, Gefran, IllimityBank, Banca Intermobiliare e Basicnet.

Asta titoli di Stato: da seguire in mattinata l'asta dei BOT con scadenza a 12 mesi per un ammontare pari a 7 miliardi di euro.

Titoli oil a Piazza Affari: sotto la lente ENI e Saipem in vista dei dati sulle scorte strategiche di petrolio.