Di seguito riportiamo l'intervista realizzata a Sante Pellegrino, trader indipendente, al quale abbiamo rivolto alcune domande sull'attuale situazione dei mercati e in particolare di Piazza Affari.

Il Ftse Mib sta provando a dare un seguito al recupero partito dai recenti minimi. C'è ancora margine di salita nel breve?

In primis è bene indicare con precisione dove ci troviamo a Piazza Affari, ossia in un nuovo ciclo mensile dopo la fine di quello trimestrale.

Il Ftse Mib deve quindi fare un po' di conti con tutti i livelli di supporto e resistenza che sono stati importanti nei primi tre mesi del 2021 e continueranno ad esserlo per l'anno in corso.

Per l'indice è ancora importante la resistenza dei 23.645 punti che sono uno swing rilevante di mercato da superare per poter assistere ad un rialzo fino ai 25.000/25.300 punti.

Al contrario, sarà importante la tenuta il supporto di area 23.000/22.700, sotto cui il Ftse Mib potrebbe scivolare fin verso i 21.900 punti.

Questa fase di mercato è molto importante, perchè oltre a scandire un trimestrale, vedrà la scadenza dei termini legati allo stacco delle cedole, in occasione del quale il mercato storicamente scende.

Cosa può dirci in merito al recente andamento del Dax e dell'S&P500? Quali le sue attese nel breve?

Il Dax è in una fase ancora positiva perchè si mantiene per ora sopra il supporto a 13.895 punti e l'obiettivo è quello di andare a prendere i 14.165 punti, swing di mercato e resistenza ciclica, per poi allungare verso i 14.300 e oltre i 14.500 punti, resistenza forte.

Questo dipenderà molto anche dalle scelte di economia politica con cui dovrà fare i conti la Germania, visto il cambio epocale che vedrà a breve un ritiro della Merkel dalla scena politica.

Per l'S&P500 lo scenario è non è così felice, segnalando che la resistenza ciclica a 3.950 punti si conferma forte e rimane uno swing di mercato da superare.

L'indice è anche sotto la resistenza dinamica dei 3.930 punti che purtroppo proietta al ribasso le quotazioni.

L'S&P500 ha tentato un allungo dal supporto a 3.870 punti che però non ha avuto grande successo, visto che la resistenza psicologica dei 3.900 punti continua a tenere sotto scacco l'indice.
E' necessario che i corsi si mantengano sopra i 3.870 punti, sotto cui si scenderà verso area 3.750.

Cosa può dirci in merito al recente andamento di Bper Banca e Banco BPM e quali strategie ci può suggerire per entrambi?

Bper Banca sarà sicuramente positivo fino a quando si manterrà sopra il supporto di quota 1,8 euro, soglia psicologica importante da cui ha rimbalzato diverse volte.

Il titolo però trova una resistenza a 1,87 euro e c'è un'accumulazione di volatilità tra il supporto e la resistenza indicati.

Staremo a vedere in quale direzione avverrà l'uscita dei corsi: in caso di rialzo Bper Banca punterà ai 2 euro, mentre sotto quota 1,8 euro scenderà verso 1,68 euro prima e in seguito in direzione del supporto a 1,52 euro.

Banco BPM è leggerente positivo sopra il supporto dei 2,15 euro e l'obiettivo è quello di puntare alla resistenza a 2,22/2,25 euro.

In mancanza di questo allungo sarà molto probabile un ritorno verso il basso a 2,5/2,1 euro, supporto fondamentale per Banco BPM che al di sotto dello stesso scenderà verso quota 1,85 euro.

Saipem ieri ha vissuto un'altra seduta in rosso, ma ha chiuso con il segno meno anche ENI. Quali indicazioni ci può fornire per questi due titoli?

Per Saipem si conferma la tendenza ribassista che dovrebbe spingerlo verso il supporto dei 2,12 euro prima e e in seguito dei 2 euro.
L'unico motivo per andare al rialzo sul titolo sarà il superamento della zona resistenziale a 2,5 euro.

ENI è tutto sommato in zona positiva, ma dovrà superare i 9,78 euro per confermare lo scenario attuale.
Importanti i supporti a 9,5 e a 9,25 euro che non dovranno essere abbandonati, pena una flessione di ENI verso 8,6 euro prima e in seguito fino a 8,25 euro.

Ci sono altri titoli che vuole segnalarci a Piazza Affari?

Da monitorare Generali che potrebbe allungare verso i 16 euro, mentre sotto i 15,6 euro prima e i 15,3 euro in seguito tornerà negativo.