Petrolio: chiusura in rialzo ieri per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 70,56 dollari, in progresso dello 0,4%.  
Nel pomeriggio sarà diffuso il consueto report sulle scorte strategiche USA da parte del Dipartimento dell'energia.

Wall Street: chiusura contrastata ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono scesi rispettivamente dello 0,15% e dello 0,06%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 14.746,4 punti, in rialzo dello 0,22%.

I dati macro e societari negli Stati Uniti

Dati Macro ed Eventi Usa: oltre all'indice settimana relativo alle richieste di mutui ipotecari, oggi si conosceranno le vendite di case esistenti che ad agosto dovrebbero calare da 5,99 a 5,89 milioni di unità.

L'evento clou della duta arà l'appuntamento con la Fed che lascerà invariati i tassi di interesse e a seguire parlerà il presidente Powell.

Risultati trimestrali Usa: prima dell'apertura dei mercati si conosceranno i dati trimestrali di General Mills, con un eps atteso a 0,89 dollari, mentre dopo la chiusura di Wall Street saranno resi noti i conti degli ultimi 3 mesi di KB Home che per non deludere le attese dovrà centrare l'obiettivo di un utile per azione pari a 1,62 dollari. 

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: il dato preliminare della fiducia dei consumatori a settembre è atteso a -5,7 punti, in peggioramento rispetto alla lettura precedente fermatasi a -5,3 punti.

Da seguire in Germania l'asta dei titoli di Stato con scadenza a 15 anni per un ammontare massimo di 2,5 miliardi di euro. 

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: a presentare oggi i conti del primo semestre dell'anno saranno ePrice, Mittel, OVS, SERI Industrial, CY4Gate, Doxee, ILBE, Industrie Chimiche Forestali, Softec, Sourcesense e UCapital24.

Titoli oil a Piazza Affari: da monitorare con attenzione ENI e Saipem in vista del report sulle scorte strategiche USA in arrivo nel pomeriggio.