Petrolio: chiusura praticamente invariata ieri per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 70,46 dollari, con un frazionale rialzo dello 0,01%.
Nel pomeriggio sarà diffuso il consueto report sulle scorte strategiche USA da parte del Dipartimento dell'energia.

Wall Street: chiusura negativa ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono scesi rispettivamente dello 0,84% e dello 0,57%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 15.037,76 punti, in calo dello 0,45%. 

I dati macro e societari negli Stati Uniti

Dati Macro ed Eventi Usa: oltre all'indice settimanale relativo alle richieste di mutui ipotecari, si conoscerà l'indice New York Empire State Manufacturing di settembre che dovrebbe salire da 18,3 a 18,6 punti.

I prezzi import ad agosto sono attesi in rialzo dello 0,3%, in linea con la lettura precedente.
La produzione industriale di agosto è stimata in positivo dello 0,4% rispetto allo 0,9% precedente, mentre il tasso di utilizzo degli impianti ad agosto è visto in salita dal 76,1% al 76,3%.

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: la produzione industriale a luglio dovrebbe salire dello 0,5% dopo il calo dello 0,3% precedente.  
In Italia è atteso il dato definitivo dell'inflazione di agosto che dovrebbe mostrare un rialzo dello 0,5%.

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: a presentare oggi i conti del primo semestre dell'anno saranno Irce, Bioera, IT Way, The Italian Sea Group, Italian Wine Brands, Ki Group e Promotica.

Titoli oil a Piazza Affari: da seguire ENI e Saipem in vista del report sulle scorte strategiche di petrolio USA.