Petrolio: chiusura in rialzo anche ieri per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 82,96 dollari, in progresso dello 0,6%.
Nel pomeriggio sarà diffuso il consueto report sulle scorte strategiche USA da parte del Dipartimento dell'energia.

Wall Street: chiusura positiva ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti dello 0,56% e dello 0,74%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 15.129,09 punti, in rialzo dello 0,71%.

I dati macro e societari negli Stati Uniti

Dati Macro ed Eventi Usa: si segnala l'indice settimanale relativo alle richieste di mutui ipotecari.

Due ore prima della chiusura di Wall Street sarà diffuso il Beige Book, il tradizionale rapporto della Fed sullo stato di salute dell'economia USA.  

Risultati trimestrali USA: prima dell'avvio degli scambi a Wall Street saranno diffusi i conti del terzo trimestre di Abbott Laboratories e di Biogen con un eps atteso rispettivamente a 0,94 e a 4,11 dollari, mentre Verizon Communications dovrebbe riportare un eps di 1,36 dollari.

A mercati chiusi si guarderà ai conti di IBM e Netflix che per non deludere le attese dovranno centrare l'obiettivo di un eps pari rispettivamente a 2,5 e a 1,57 dollari. 

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: atteso il dato finale dell'inflazione che a settembre dovrebbe mostrare un rialzo dello 0,5%, mentre la versione "core" è vista in aumento dell'1,9% su base annua.

In Germania si conosceranno i prezzi alla produzione che a settembre dovrebbero salire dell'1% rispetto al rialzo dell'1,5% precedente.   

Sempre in Germania da seguire l'asta dei titoli di Stato con scadenza a 10 anni per un ammontare massimo di 3 miliardi di euro. 

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: a presentare oggi i dati sui ricavi del terzo trimestre di quest'anno saranno Finlogic e Relatech.  

Titoli oil a Piazza Affari: soto la lente ENI, Saipem e Tenaris in vista del report sulle scorte strategiche USA.