Petrolio: chiusura in forte ribasso ieri per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 66,18 dollari, in calo del 5,43%.
Nel pomeriggio sarà diffuso il consueto report sulle scorte strategiche USA da parte del Dipartimento dell'energia.

Wall Street: chiusura negativa ieri per la piazza azionaria americana, dove il Dow Jones e l'S&P500 sono scesi dell'1,86% e dell'1,9%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 15.537,69 punti, in calo dell'1,55%.

I dati macro e societari negli Stati Uniti

Dati Macro ed Eventi Usa: oltre all'indice settimanale relativo alle richieste di mutui ipotecari, oggi si conoscerà la stima ADP che a novembre dovrebbe mostrare la creazione di 480mila nuovi posti di lavoro nel settore privato, contro le 571mila precedente.

Il dato finale dell'indice PMI manifatturiero a novembre dovrebbe salire da 58,4 a 59,1 punti. 

L'indice ISM manifatturiero a novembre dovrebbe salire da 60,8 a 61 punti, mentre le spese per le costruzioni ad ottobre sono viste in positivo dello 0,4% dopo il calo delo 0,5% precedente.

Due ore prima della chiusura di Wall Street sarà reso noto il Beige Book, il tradizionale rapporto della Fed sullo stato di salute dell'economia americana.

Risultati trimestrali USA: prima dell'avvio degli scambi a Wall Street saranno resi noti i conti degli ultimi tre mesi di Constellation Brands, con un eps atteso a 2,85 dollari.

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: il dato finale dell'indice PMI manifatturiero a novembre dovrebbe attestarsi a 58,6 punti.

L'indice PMI manifatturiero a novembre in Germania è visto a 57,6 punti, mentre lo stesso dato in Francia è atteso  54,6 punti.
In Italia l'indice PMI manifatturiero a novembre dovrebbe salire frazionalmente da 61,1 a 61,2 punti. 

In Germania da seguire le vendite al dettaglio di ottobre che dovrebbero salire dello 0,9% dopo il calo del 2,5% precedente. 

Sempre in Germania si segnala l'asta dei titoli di Stato con scadenza a 5 anni per un ammontare massimo di 3 miliardi di euro.

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: oggi saranno diffusi i conti del terzo trimestre di Triboo.

Stellantis: da seguire il titolo in attesa dei dati sulle vendite di auto in Italia con riferimento al mese di novembre.

Titoli oil a Piazza Affari: sotto la lente ENI e Saipem in attesa del report sulle scorte strategiche USA in arrivo nel pomeriggio.