Petrolio: chiusura in rialzo ieri per le quotazioni dell'oro nero che sono salite del 2% a 69,99 dollari.

Wall Street: conclusione positiva ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti dello 0,37% e dello 0,28%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 15.331,18 punti, in progresso dello 0,14%. 

I dati macro e societari negli Stati Uniti

Dati Macro ed Eventi Usa: il tasso di disoccupazione ad agosto è atteso in calo dal 5,4% al 5,2%, mentre il numero di nuovi occupati nel settore non agricolo è stimato in riduzione da 943mila a 763mila unità, e la retribuzione media oraria dovrebbe salire dello 0,4%, in linea con la lettura precedente.

L'indice PMI servizi ad agosto dovrebbe calare da 59,9 a 59,2 punti, mentre l'indice ISM servizi ad agosto è stimato in contrazione da 64,1 a 63 punti.

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: le vendite al dettaglio a luglio sono attese sulla parità dopo il rialzo dell'1,5% precedente.

Il dato finale dell'indice PMI composito di agosto è visto a 59,5 punti, mentre l'indice PMI servizi a 59,7 punti.
In Germania l'indice PMI servizi è stimato a 61,5 punti e lo stesso dato in Francia dovrebbe attestarsi a a 56,4 punti, mentre in Italia si prevede un rialzo da 58 a 58,2 punti. 

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: in agenda i conti del primo semestre di Eurotech.