Petrolio: avvio di settimana in calo per le quotazioni dell'oro nero che sono scese dell'1,47% a 65,1 dollari.

Wall Street: chiusura contrastata ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones è salito dello 0,97% e l'S&P500 è sceso dello 0,54%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 12.609,16 punti, in ribasso del 2,41%.

I dati macro USA

Dati Macro ed Eventi Usa: per oggi è in agenda solo l'indice Redbook relativo alle vendite al dettaglio nelle maggiori catene statunitensi.

Gli aggiornamenti macro in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: il dato finale del PIL del quarto trimestre dovrebbe evidenziare una variazione negativa dello 0,7%, in linea con la lettura preliminare ma in calo rispetto al rialzo del 12,4% dei tre mesi precedenti.

In Germania la bilancia commerciale a gennaio dovrebbe mostrare un saldo in calo da 16,1 a 15,4 miliardi di euro.

In Italia è atteso il dato relativo alla produzione industriale che a gennaio dovrebbe salire dello 0,7% dopo il calo dello 0,2% precedente.

I titoli da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: da seguire Leonardo che alzerà il velo sui numeri del 2020 e alla prova dei conti saranno chiamati anche Cementir Holding, Datalogic, Digital Bros, Prima Industrie, Salvatore Ferragamo e TXT e-Solutions.