Ftse Mib: occhio a Leonardo, Generali, A2A e altri

I titoli del Ftse Mib da tenere d'occhio e i dati macro e gli eventi da monitorare.

Petrolio: chiusura positiva ieri per le quotazioni dell’oro nero che si sono fermate a 78,15 dollari, in rialzo dello 0,17%.

Wall Street: chiusura contrastata ieri per la piazza azionaria americana, dove il Dow Jones è salito dello 0,12% e l’S&P500 è sceso dello 0,11, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 16.019,27 punti, in ribasso dello 0,41%.

I dati macro e societari negli Stati Uniti

Dati Macro ed Eventi Usa: si segnala l’indice Redbook relativo alle vendite al dettaglio nelle maggiori catene statunitensi.

In agenda l’indice dei prezzi al consumo che a febbraio dovrebbe mostrare una variazione positiva dello 0,4% dopo lo 0,3% precedente, mentre la versione “core”, depurata cioè delle componenti più volatili quali alimentari ed energia, dovrebbe mostrare un rialzo dello 0,3%.

Risultati trimestrali USA: da seguire prima dell’avvio degli scambi a Wall Street i conti degli ultimi tre mesi di Guess?, da cui ci si attende un utile per azione di 1,54 dollari.

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi Europa: si guarderà alla Germania, dove sarà reso noto il dato finale dell’indice dei prezzi al consumo che a febbraio dovrebbe salire dello 0,4% dopo lo 0,2% precedente.

Sempre in terra tedesca da seguire l’asta dei titoli di Stato con scadenza a 2 anni per un ammontare massimo di 4,5 miliardi di euro.

Mezz’ora dopo l’apertura delle Borse europee è previsto l’avvio di una riunione dell’Ecofin.

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: oggi presenteranno i risultati dell’esercizio 2023 ERG, FinecoBank, Italgas, Saipem, Generali, AlerionCleanpower, De Longhi, Tod’s, Esprinet, Gefran, Neodecortech e WIIT.

Leonardo: oggi la società alzerà il velo sul piano industriale 2024-2026.

A2A: sotto la lente il titolo nel giorno in cui la società sarà impegnata nel capital markets day.

Asta titoli di Stato: in mattinata saranno offerti i BOT con scadenza a 12 mesi per un ammontare pari a 7,5 miliardi di euro.

Davide Pantaleo
Davide Pantaleo
Davide Pantaleo da quasi un ventennio si occupa di Borsa e Finanza. Dopo aver svolto per diversi anni l'attività di promotore finanziario in Italia e all'estero, nel 2005 entra nel team di Trend-online con l'incarico di redattore.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
779FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate