Ftse Mib: Saipem e Fincantieri sotto la lente

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Image

Petrolio: chiusura in netto rialzo ieri per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 63,25 dollari, in progresso del 2,56%.

Wall Street: conclusione positiva ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti dell'1,35% e dell'1,14%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 13.597,97 punti, in rialzo dello 0,99%.

I dati macro e le trimestrali Usa

Dati Macro ed Eventi Usa: le nuove richieste di sussidi di disoccupazione sono attese in calo da 861mila a 838mila unità.

Gli ordini di beni durevoli nella versione preliminare di gennaio dovrebbero salire dallo 0,5 all'1,4%, mentre al netto della componente trasporti si prevede una variazione positiva dello 0,7% dopo l'1,1% precedente.

Il dato preliminare del PIL del quarto trimestre dovrebbe mostrare una variazione positiva del 4,3% contro il 4% dei tre mesi precedenti. Per le vendite di case in corso a gennaio si stima un calo dello 0ù,2% dopo la flessione dello 0,3% precedente.

Risultati trimestrali Usa: prima dell'apertura di Wall Street saranno diffusi i conti degli ultimi tre mesi di Moderna che dovrebbero evidenziare una perdita per azione di 0,35 dollari.

A mercati chiusi si guarderà ai conti di Dell e di HP che per non deludere le attese dovranno centrare l'obiettivo di un eps pari a 2,14 e a 0,66 dollari.

Gli aggiornamenti macro in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: l'indice della fiducia economica a febbraio dovrebbe salire da 91,5 a 92 punti, mentre l'indice della fiducia delle imprese è atteso in miglioramento da -5,9 a -5,8 punti e l'indice della fiducia servizi in calo da -17,8 a -18,1 punti. Per il dato finale della fiducia dei consumatori a febbraio si stima un recupero da -15,5 a -14,8 punti.

In Germania la fiducia dei consumatori a marzo dovrebbe risalire da -15,6 a -14 punti e in Francia lo stesso dato a febbraio è atteso in calo da 92 a 90 punti.

In Italia la fiducia delle imprese manifatturiere a febbraio dovrebbe salire da 95,1 a 96 punti e la fiducia dei consumatori da 100,7 a 102,5 punti.

I titoli da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: a presentare i conti del 2020 sarà oggi Saipem, oltre a Autostrade Meridionali, Coima RES, doValue, Fincantieri, IGD e Juventus FC (numeri del 1° semestre 2020/2021).

Asta titoli di Stato: in mattinata saranno collocati i BTP con scadenza a 5 anni per un ammontare compreso tra 4 e 4,5 miliardi di euro e in asta saranno offerti anche i CCTeu con scadenza nel 2023 per un importo tra 750 milioni e 1,25 miliari di euro.